L'affettatrice elettrica RGV Mary 220

Ho acquistato l'affettatrice R.G.V. Mary 220 circa 2 anni fa. È stata la mia prima affettatrice e mi è stata da subito molto utile: mi permette di comprare salumi e formaggi in grossi tranci e di affettarli all’occorrenza così da conservarli meglio, ma mi serve anche per affettare gli arrosti di carne.

Le caratteristiche dell'affettatrice RGV Mary 220

La RGV Mary 220 è un’affettatrice elettrica poco ingombrante, maneggevole e leggera, il che mi permette di tenerla su uno scaffale e di tirarla fuori agevolmente quando mi serve: misura, infatti, 42.7 x 24.5 x 29.8 cm e pesa 5 chili.

È un’affettatrice pensata per un uso casalingo e ha una potenza di 200 watt, adatta al suo scopo. Mentre si affetta, malgrado sia leggera, i piedini a ventosa la rendono stabile sul piano, non facendola slittare.

Il colore rosso e lucido le da un’aria retrò e allo stesso tempo moderno, ma lo stesso modello Mary 220 è disponibile anche in altri colori o tutto in acciaio.

La struttura è in alluminio verniciato, mentre la lama è in acciaio inox 18/10, con uno spessore di taglio fino a 14 mm.

Entrambe le superfici sono facili da pulire e, grazie alla possibilità di smontare la lama, si arrivano a pulire anche gli angoli più nascosti. Io la pulisco con uno spray igienizzante adatto all'uso alimentare, evitando detergenti profumati o troppo aggressivi.

Per risparmiare sul detersivo, uso prima asciugare eventuali parti grasse o briciole con carta assorbente da cucina.

I modelli si distinguono soprattutto per accessori e prezzo

Io ho optato per il modello Mary 220, più economico, ma ce ne sono per tutte le esigenze e in diverse fasce di prezzo.

I modelli un po' più cari hanno come accessori la custodia, la pinza, lo spray per pulirla e l'olio lubrificante, così come l'affilatoio. Il mio modello ha solo la mascherina per proteggersi le mani durante il taglio.

RGV è una marca leader nel settore delle affettatrici

Un’affettatrice si usa in generale per affettare salumi, carni e formaggi. Oltre agli usi convenzionali, io la utilizzo anche per affettare le verdure e la provola silana.

Anche se mi piacerebbe che la lama fosse un po' più veloce durante il taglio, mi trovo bene con il modello Mary 220 perché ha un buon rapporto tra qualità e prezzo, ed è prodotto da una marca, la RGV, leader nel settore.

Non vedo prodotti migliori, e se dovessi cambiare la mia, farei solo attenzione a comprare un modello di affettatrice con l'accessorio per affilare la lama.

Giudizio finale

Pulizia Facile

La pulizia dell'affettatrice RGV Mary 220 è piuttosto semplice: conviene prima asciugare eventuali parti grasse con la carta da cucina, e poi ripassare le superfici con uno spray igienizzante, sicuro per l'uso alimentare. Le lame si possono smontare per poter essere lavate meglio.

Potenza 200 W

La RGV Mary 220 è un'affettatrice compatta e maneggevole, pensata per un uso casalingo. Nonostante questo, ha una potenza di motore di tutto rispetto, di 200 W.

Versatilità Ottima

La RGV Mary 220 mi è molto utile per organizzare la spesa, perché posso comprare salumi o formaggi interi, come la provola silana, e affettarli al bisogno, ma mi permette anche di tagliare l'arrosto a fettine sottili, e di affettare alcune verdure, come zucchine o melanzane. Anche se la lama è un po' lenta durante il taglio, sono soddisfatta del mio acquisto.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.