Il bollitore elettrico Russell Hobbs 25861-70

I bollitori elettrici sono diventati la mia ultima passione e il Russell Hobbs 25861-70, in particolare, mi è stato regalato un paio di mesi fa.

È un elettrodomestico che non avevo mai preso in considerazione più di tanto: mi era sempre sembrato un oggetto di dubbia utilità, ma da quando è arrivato nella mia cucina mi sono dovuta ricredere. Adesso lo utilizzo almeno due o tre volte al giorno! Lo utilizzo al mattino o nel pomeriggio per preparare una tazza di tè ma anche per bollire l’acqua da utilizzare nel risotto o nell’acquacotta, una tipica preparazione toscana.

Russell Hobbs 25861-70 è una edizione limitata, dall'eleganza vintage

Il modello di bollitore 25861-70, oltre che comodo, è un bell’oggetto da collezione: è stato infatti progettato dall’azienda Russell Hobbs per celebrare il 65° anniversario del lancio della linea di bollitori automatici. Fa parte di un’edizione limitata e ha addirittura il numero di serie inciso sul manico! 

Ha un design decisamente vintage e dal punto di vista estetico è ineccepibile: è il classico oggetto che quasi ti dispiace utilizzare per paura che l’usura possa in qualche modo danneggiarlo.

Il corpo del bollitore è in acciaio inox color rame, e presenta in basso il nome e il logo dell’azienda incisi in rilievo. Il coperchio, completamente rimovibile, è in acciaio inox lucido con pomello in plastica. 

Anche il beccuccio è in acciaio inox lucido e grazie alla sua particolare forma è possibile versare l’acqua direttamente nella tazza senza farne uscire fuori neppure una goccia. Diciamo pure che l’eleganza di questo bollitore si vede anche al momento di versare l’acqua!

Il manico è in plastica dura, ha una bella presa ergonomica e termina sul davanti con il logo dell’azienda, argento su nero.

Il manico continua lateralmente dove troviamo il tasto di accensione, di un bel colore bordeaux e il numero di serie inciso. Su entrambi i lati è presente l’indicatore del livello dell’acqua.

La base è in plastica, abbastanza leggera; è provvista di un comodo avvolgicavo e si collega alla corrente tramite una presa Shuko. Il bollitore vi può ruotare comodamente a 360°.

Il Russell Hobbs ha una potenza di 2400 watt, che in meno di 50 secondi riesce a far bollire l’acqua per preparare una tazza di tè! 

Ha, inoltre, una capacità di 1200 ml, ed è uno dei pochi bollitori che consentono di far bollire acqua anche per una sola tazza. All’interno troviamo tre indicatori in plastica, di colore rosso, che indicano la quantità di acqua necessaria per preparare 1-2-3 tazze. Questo è sicuramente un dettaglio degno di nota perché quasi tutti i bollitori, perlomeno quelli che ho avuto modo di provare, richiedono almeno 500 ml di acqua.

È provvisto di un filtro anticalcare che si può togliere e lavare. Considerata la durezza dell’acqua di città è consigliabile farlo almeno una volta al giorno, insieme alla normale pulizia del bollitore. Una volta al mese invece è consigliabile eseguire un trattamento anticalcare come consigliato dal produttore.

Usare il Russell Hobbs è molto facile

Il mio Russell Hobbs 25861-70 è molto facile da usare: una volta messa l’acqua al suo interno e collegata la spina alla presa di corrente basta premere il pulsante di accensione. Non appena l’acqua raggiunge il punto di ebollizione il bollitore si spegne.

Se accidentalmente il bollitore dovesse rimanere senz’acqua il dispositivo di sicurezza lo spegne automaticamente.

Per me è indispensabile in ogni preparazione che prevede l’utilizzo di acqua calda, dalla classica tazza di tè alla preparazione del risotto o dell’acquacotta toscana.

È un regalo ideale per chi cerca un bollitore con funzionalità base ma esteticamente raffinato

Accanto a tanta bellezza, il Russell Hobbs 25861-70 presenta alcuni lati negativi dei quali è bene tenere conto prima di procedere ad un eventuale acquisto.

  1. Non ha la regolazione della temperatura, si limita a portare ad ebollizione l’acqua ma se avete necessità di una temperatura inferiore questo non può farlo. Ci sono alcune varietà di tisane che hanno bisogno di acqua a 70° e questo potrebbe costituire una grossa limitazione.
  2. Non ha la funzione di mantenimento in caldo: una volta che il bollitore verrà spento l’acqua comincerà il suo naturale processo di raffreddamento.
  3. È privo anche di filtro per poter preparare direttamente il tè con le foglie al posto delle classiche bustine.

Il prezzo, se consideriamo queste mancanze, è effettivamente un po’ troppo alto: in commercio troviamo bollitori validi che presentano tutte le caratteristiche e hanno prezzi decisamente inferiori. Giusto per fare un esempio, io ho anche il Bonsenkitchen da 1.7L che costa quasi la metà e ha comunque la regolazione della temperatura, il mantenimento in caldo e il filtro integrato.

Perché acquistare comunque il bollitore della Russell Hobbs? Beh, prima di tutto perché, anche se basico, è bellissimo: è un’edizione limitata, con tanto di numero di serie, quindi se dovete fare un regalo farete certamente un figurone.

A partire dalla confezione, molto bella e ben curata, è un oggetto che esprime eleganza, qualità e raffinatezza. 

Prima di acquistare un oggetto del genere dovete quindi porvi una domanda: cosa sto cercando? Voglio un oggetto pratico e funzionale oppure un oggetto dal sapore vintage, che porti eleganza in tavola, e che comunque assolva la sua funzione di base? Se la risposta alla vostra domanda è la seconda il bollitore Russell & Hobbs non vi deluderà.

Giudizio finale

Pulizia Facile

Pulire il Russell Hobbs 25861-70 è facile: una volta al giorno è importante rimuovere e lavare il filtro anticalcare. Una volta al mese invece è meglio eseguire il trattamento completo anticalcare come da istruzioni.

Potenza 2400 watt

Con i suoi 2400 watt, il Russell Hobbs 25861-70 riesce a portare ad ebollizione l'acqua in meno di 50 secondi. Inoltre, permette di risparmiare fino al 66% di energia.

Capienza 1,2 litri

Il Russell Hobbs 25861-70 è un bollitore piuttosto capiente, ma nonostante la sua capacità di 1200 ml consente di far bollire l'acqua anche per una, due o tre tazze. Presenta, infatti, tre indicatori di livello all'interno della caraffa.

Potrebbe interessarti
Provato dal blogger
Vittoria De Biase Blogger di Arte in cucina

Il bollitore elettrico Aigostar Adam 30GOM

Opinioni della blogger Vittoria De Biase sul bollitore Aigostar Adam 30GOM. Scopri tutti i pro e contro e trova il miglior prezzo per comprarlo online
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.