Come pulire l'estrattore di succo

L'estrattore di succo è diventato uno dei protagonisti della vostra cucina e inevitabilmente sorge il problema della pulizia. Quanto volte pulirlo? Basta una volta ogni tanto? E come pulirlo? Basta l'acqua corrente? Servono detergenti? Meglio quelli chimici o quelli naturali? In fondo non è un oggetto semplice e la questione può porsi proprio in questi termini. Vediamo di seguito come pulire l'estrattore di succo, e con quale frequenza.

ESTRATTORE DI SUCCO: PULIZIA QUOTIDIANA

La cosa migliore, se lo utilizzate spesso l'estrattore, è pulire l'estrattore dopo ogni utilizzo. O comunque ogni giorno, se lo usate più volte al giorno. Questo vi permetterà di evitare che si formino incrostazioni e muffe poi difficili da togliere.

Il procedimento è piuttosto semplice. La prima cosa da fare è smontare l'estrattore e poi sciacquarlo sotto l'acqua corrente, aiutandovi con la spazzola in dotazione nelle situazioni più difficili.

Quindi:

  1. smontate l'estrattore
  2. passate gli elementi lavabili sotto l'acqua corrente
  3. usare lo spazzolino per rimuovere pezzi di frutta e bucce rimaste
  4. una volta lavati tutti i componenti asciugateli con un panno morbido

Fate particolare attenzione al filtro e con il cestello. Nel caso fossero molto sporchi, lasciateli a mollo in acqua tiepida per un po' di tempo. Non usate detergenti per i piatti perché potrebbero alterare il sapore dei succhi che produrrete.

ATTENZIONE: per pulire il corpo macchina non usate mai l'acqua, ma passatelo con un panno umido.

La pulizia ordinaria fatta in questo modo non prende poi tanto tempo, anche se può a prima vista sembrarlo. Con un po' di pratica la procedura appena vista vi prenderà davvero pochi minuti. E se per qualche ragione in qualche momento vi risulta troppo onerosa, allora smontate l'estrattore e mettete i diversi componenti (non il corpo macchina) a mollo nell'acqua tiepida. Li laverete per bene in un altro momento.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Se per qualsiasi motivo l'estrattore non è stato lavato per un po' di tempo e si sono create incrostazioni troppo forti o muffe, allora dovrete un po' di più. In questo modo:

  1. preparate una soluzione di acqua, aceto e limone nelle proporzioni di 1/3 per ogni componente
  2. mettere i componenti in ammollo per un'ora
  3. usare la spazzola per rimuovere incrostazioni più difficili

FUNZIONE PRELAVAGGIO

Se il vostro estrattore prevede la funzione di prelavaggio allora avrete un aiuto in più, e la pulizia sarà ancora più facile e veloce. Sia per quanto riguarda la pulizia quotidiana, che diventerà ancora meno onerosa. Sia per la manutenzione straordinaria, che sarà probabilmente meno necessaria potendo almeno risciacquare automaticamente l'estrattore senza fare alcuna fatica.

ESTRATTORE DI SUCCO E LAVASTOVIGLIE

E' sempre meglio non utilizzare la lavastoviglie, perché le alte temperature possono rovinare le diversi componenti dell'estrattore. Ma se l'azienda produttrice dice che le parti dell'estrattore sono lavabili in lavastoviglie, allora metteteli nel cestello superiore, in modo che stiano comunque lontani dalla pompa di calore.

ALTRE RISORSE UTILI

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.
Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.