L'estrattore di succo a freddo Aicook 3 in 1 SD60E

-41%

Ho acquistato l'estrattore di succo a freddo Aicook 3 in 1 SD60E a ottobre 2018 perchè volevo realizzare degli estratti di frutta e verdura a freddo. Questo perché il procedimento a freddo aiuta a ossidare la frutta il meno possibile e le fa mantenere al massimo i suoi nutrienti.

L'estrattore di succo a freddo si usa in genere per preparare estratti di frutta e verdura, più o meno densi a seconda dei propri gusti, ma anche per realizzare gelati a base di frutta congelata. Io lo utilizzo normalmente per succhi di frutta e verdura di vari tipi, e per preparare cocktail.

Le caratteristiche più importanti dell'estrattore Aicook 3 in 1 SD60E

L'estrattore Aicook SD60E montato è alto 47 cm – l'altezza del motore è di soli 30 cm –, non è un ingombro eccessivo, ma se si ha poco spazio in cucina si può riporre smontato e montare facilmente al momento del bisogno. Pesa poco più di 6 kg, è quindi piuttosto maneggevole e facilmente trasportabile.

L’Aicook 3 in 1 ha un design elegante e moderno, e colori che si abbinano con ogni tipo di cucina, nero e argento. Il corpo principale è in acciaio inossidabile 304, che gli dà robustezza, mentre le parti più piccole sono in plastica. È tuttavia privo di BPA, non contiene nulla di nocivo alla salute e non ha nessun componente in materiale antiaderente, il che è un grosso vantaggio per chi si preoccupa dell’impatto ambientale.

È molto sicuro quando è in funzione, perché i piedini antiscivolo aiutano la stabilità e perché la macchina ha un blocco di sicurezza che la fa avviare solo se i pezzi sono perfettamente incastrati.

Il modello SD60E è dotato di uno scivolo di alimentazione molto capiente, la bocca è infatti larga 75 mm e permette di inserire anche frutta intera. Lo spintore per la frutta permette di spingerla con la massima sicurezza.

È facilissimo da pulire

Per quanto riguarda la pulizia, è molto semplice, il corpo si smonta in un minuto e si lava sotto l'acqua corrente. La spazzolina in dotazione permette invece di pulire i filtri, eliminando i residui in modo facile e veloce. Non mi posso lamentare neanche delle ditate o dei graffi, perché non ne rimangono.

È comunque molto importante farlo asciugare bene prima di riporlo nella scatola o negli armadietti, per evitare l'accumularsi di cattivi odori.

 Il modello SD60E ha comunque una garanzia di 3 anni.

L'Aicook 3 in 1 è in una fascia di prezzo media

L'estrattore Aicook 3 in 1 si inserisce in una fascia di prezzo media, ma la stessa azienda produce anche modelli più economici e colorati – anche se meno pratici e meno capienti – tra cui l’estrattore centrifuga Aicook da 400W (imboccatura da 65mm e 2 velocità) e quello simile da 600W.

Gli accessori in dotazione

In dotazione vengono due filtri che servono per poter ottenere due tipi di estratti naturali diversi: con uno si ottiene il classico succo di frutta, più liquido; con l'altro un frullato più denso e più ricco di polpa. Come abbiamo già detto, la spazzola permette di pulire i filtri con la massima semplicità.

L'Aicook 3 in 1 SD60E mi fa risparmiare tempo grazie al suo processo di spremitura

Sono molto soddisfatta del mio estrattore a freddo Aicook 3 in 1, ha un un rapporto qualità prezzo incredibile, che per me lo rende superiore a qualsiasi altro sul mercato, e mi aiuta a risparmiare una notevole quantità di tempo, velocizzando il processo di spremitura grazie alla bocca larga che permette di inserire anche frutta intera. Di svantaggi io proprio non ne ho trovati.

Non ho testato personalmente prodotti di altre marche, quindi non posso dire se ce ne sia uno migliore, né indicarne vantaggi e svantaggi. 

Ho, però, avuto modo di testare un altro prodotto dello stesso tipo – lo spremiagrumi orizzontale Aicok  – e non ho dubbi, preferisco di gran lunga il mio estrattore di succo SD60E, sia per la comodità, che per la capienza.

Lo spremiagrumi non solo è meno capiente, ma è anche meno pratico da utilizzare.

Giudizio finale

Prezzo Medio

Definirei media la fascia di prezzo dell'estrattore a freddo Aicook 3 in 1, ma ne esistono altre varianti più economiche e con colorazioni diverse – tuttavia meno pratiche e meno capienti. Io ne sono molto soddisfatta, il rapporto qualità prezzo è ottimo, e lo rende superiore a qualsiasi altro sul mercato.

Pulizia Facile

È molto semplice, il corpo si smonta in un attimo e si lava sotto l'acqua corrente. La spazzolina in dotazione permette invece di pulire i filtri, eliminando eventuali residui in modo facile e veloce. Non mi posso lamentare neanche delle ditate o dei graffi, perché non ne rimangono. Consiglio un’unica accortezza da tenere per mantenerlo al meglio: è molto importante farlo asciugare bene prima di riporlo nella scatola o negli armadietti.

Qualità dell'estratto Ottima

In dotazione con l'Aicook 3 in 1 SD60E vengono due filtri che servono per poter ottenere due tipi di estratti naturali diversi: con uno si ottiene il classico succo di frutta, più liquido; con l'altro un frullato più denso e più ricco di polpa. Mi fa risparmiare una notevole quantità di tempo, velocizzando il processo di spremitura grazie alla bocca larga da 75 mm che permette di inserire anche frutta intera. Il procedimento a freddo aiuta a ossidare la frutta il meno possibile e le fa mantenere al massimo i suoi nutrienti.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.