• Provato dal blogger

L'estrattore di succo a freddo RGV Juice Art New 110900

Ho acquistato l’estrattore di succo a freddo Juice Art New 110900 di recente, a maggio 2019, perché intendevo sostituire la centrifuga RGV 110930 che usavo precedentemente per realizzare succhi di frutta e verdura in modo facile e veloce.

LEGGI ANCHE: Estrattori di succo a freddo: le migliori offerte del 2019

Le caratteristiche più importanti dell'estrattore RGV Juice Art New 110900

È un modello maneggevole, di facile trasporto e abbastanza leggero, considerato che pesa poco più di 5 kg.

È realizzato in acciaio e plastica, non sono indicati materiali costruttivi che risultino nocivi per la salute, né ci sono materiali antiaderenti al suo interno. Anzi, è fabbricato con materiali riciclabili, caratteristica che lo rende un prodotto molto rispettoso dell’ambiente.

Il colore è uniforme, per niente sgargiante o ad effetto “plasticoso”, anzi le colorazioni scelte regalano al Juice Art New 110900 un aspetto elegante. Il design punta alla modernità, l’effetto nero e l’acciaio satinato ne impreziosiscono l’aspetto. L’acciaio satinato aiuta per di più a camuffare le ditate che inevitabilmente rimangono dopo l’uso. 

Questo estrattore a freddo è estremamente facile da maneggiare e spostare, perché pesa poco e non scivola facilmente dalle mani. Fin dalla prima occhiata dà una sensazione di solidità costruttiva e robustezza grazie anche ai gommini alla base che ne stabilizzano la posizione durante l’uso. È poi estremamente resistente ai graffi, caratteristica da non sottovalutare.

Le plastiche sufficientemente rigide e ben strutturate offrono incastri di buona precisione, il che riduce i rumori durante il funzionamento, mentre la parte trasparente della plastica ad effetto cristallo consente di osservare i prodotti durante la lavorazione e di valutarne quindi ad un primo sguardo la quantità, il colore e la consistenza.

Tutte le parti del Juice Art New 110900 – tranne il corpo motore – sono smontabili e lavabili in lavastoviglie o a mano. I pezzi di ricambio sono facilmente rintracciabili online e la garanzia è valida per due anni.

Il prezzo del Juice Art New 110900

Dal punto di vista del prezzo – se messo a confronto con prodotti dalle caratteristiche simili – il Juice Art New 110900 si inserisce nella fascia di prezzo media, avendo un prezzo consigliato che si aggira intorno ai 150 euro, anche se si può trovare in offerta a circa 100 euro.

Il marchio Juice Art New ha sia versioni più economiche sia versioni più costose, che si differenziano per le caratteristiche tecniche e per eventuali accessori – più o meno numerosi in base al modello – ma non dal punto di vista del design che risulta piuttosto simile in tutte le sue varianti.

Gli accessori disponibili

Gli accessori di cui dispongo a casa sono il filtro per sorbetti e gelati, che permette di realizzare questi prodotti a livello casalingo, utilizzando frutta ghiacciata, e due contenitori di plastica inclusi nella confezione, uno trasparente da 1 litro per la raccolta succo, e uno in plastica nero per la raccolta scarti, sempre da 1 litro. 

Con l'estrattore di succo a freddo si può preparare anche il gelato

In generale, l’estrattore a freddo è pensato per realizzare estratti naturali di frutta e verdura privi di sostanze chimiche, come alternativa valida all’acqua. Inoltre, permette la realizzazione casalinga di gelati e sorbetti di gusti differenti in base alla disponibilità stagionale della frutta.

Io lo uso più frequentemente in cucina per preparare centrifugati di frutta e verdura che siano un’alternativa naturale – adatta sia per gli adulti che per i bambini – alle bibite gassate notoriamente ricche di prodotti chimici e zuccheri aggiunti.

In estate, preparo gelati da mangiare come dessert e sorbetti da servire come digestivi a fine pasto. Utilizzo invece la parte solida, quindi lo scarto di frutta e verdura, come ingrediente per la realizzazione di torte, muffin e composte.

L'estrattore di succo Juice Art New 110900 è molto meglio di una semplice centrifuga

Il Juice Art New 110900 è il primo estrattore che utilizzo, e lo preferisco senza alcun dubbio alla centrifuga RGV 110930 che utilizzavo in precedenza, perché il prodotto finale risulta più omogeneo, si mantiene ricco di sali minerali e vitamine grazie alla bassa velocità dell'apparecchio che conserva intatte tutte le qualità di frutta e verdura.

La resa del prodotto intesa come quantità di liquido ottenuta dallo stesso peso delle materie prime è, inoltre, maggiore con l'utilizzo dell'estrattore rispetto ad una centrifuga.

Rispetto alle altre marche, come Imetec, il Juice Art New 110900 ha un vantaggio innegabile, che è il rapporto qualità-prezzo: con una spesa accessibile si può acquisire un elettrodomestico valido che produce ottimi risultati finali.

La possibilità di realizzare gelati e sorbetti con lo stesso apparecchio costituisce, inoltre, un bonus importante che poche altre marche offrono.

Nell'utilizzo pratico sino ad oggi non ho identificato né difetti né svantaggi. Benché non sia indicata la presenza o meno di BPA, la spremitura avviene a freddo e quindi una eventuale contaminazione degli estratti risulta improbabile.

Non ho esperienza di uso di altri estrattori, ma sono convinta che il Juice Art New 110900 sia il prodotto ideale per chi vuole cominciare a preparare a casa propria – senza troppo dispendio di energie e finanze – succhi naturali a base di frutta e verdura.

Giudizio finale

Prezzo Medio

Dal punto di vista del prezzo – se messo a confronto con prodotti dalle caratteristiche simili – il Juice Art New 110900 si inserisce nella fascia di prezzo media, avendo un prezzo consigliato che si aggira intorno ai 150 euro. Rispetto alle altre marche, come Imetec, il Juice Art New ha un vantaggio innegabile, che è il rapporto qualità-prezzo: con una spesa accessibile si può acquisire un elettrodomestico valido che produce ottimi risultati finali. La possibilità di realizzare gelati e sorbetti con lo stesso apparecchio costituisce, inoltre, un bonus importante.

Pulizia Facile

Tutte le parti del Juice Art New 110900 – tranne il corpo motore – sono smontabili e lavabili in lavastoviglie o a mano.

Qualità dell'estratto Ottima

Io uso l'estrattore di succo Juice Art New 110900 per preparare centrifugati di frutta e verdura che siano un’alternativa naturale – adatta sia per gli adulti che per i bambini – alle bibite gassate ricche di zuccheri aggiunti. In estate, preparo gelati e sorbetti da servire come dessert a fine pasto. Utilizzo invece la parte solida, quindi lo scarto di frutta e verdura, come ingrediente per la realizzazione di torte, muffin e composte.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.