Il forno a microonde Whirlpool MWP 303 SB

-27%

Ho acquistato il forno a microonde Whirlpool MWP 303 SB Cook 30 a giugno del 2019, in sostituzione di un vecchio forno a microonde che dopo 22 anni di onorato servizio ha concluso la sua attività.

Prima di acquistare un elettrodomestico mi documento a lungo, lo studio, valuto le caratteristiche, leggo tutte le recensioni che trovo confrontando le opinioni degli utenti che l'hanno acquistato e lo stanno utilizzando: ho scelto il modello MWP 303 SB perché è un forno a microonde versatile e potente, considerato che il mio precedente forno arrivava a 600w, mentre questo raggiunge i 900w, 1050w. con la funzione Grill, e la differenza si vede soprattutto nei tempi di cottura che sono davvero brevi. Offre, inoltre, tante funzioni che permettono di preparare ricette gustose in poco tempo, ha un ottimo rapporto qualità prezzo e una capienza più che soddisfacente.

È un pochino ingombrante, per cui ha bisogno di uno spazio sufficientemente grande perché renda al meglio. E se da un lato le tante funzioni possono essere un vantaggio, dall'altro non è proprio intuitivo utilizzarlo, ma ci vuole solo un po' di pazienza: basta iniziare dalle cose più semplici e poi pian piano sperimentare con l'aiuto del libretto di istruzioni che pur essendo scarno è molto comprensibile o con i suggerimenti che facilmente si reperiscono online.

Per le mie esigenze questo modello è il migliore.

Dimensioni e caratteristiche del Whirlpool MWP 303 Sb

Il Whirlpool MWP 303 Sb è un forno a microonde combinato con grill, che appartiene ad una fascia media di prezzo, oscillando tra i 100 e i 160 euro.

È un modello a libera installazione perciò può essere posizionato dove si preferisce: misura 53.9 centimetri di larghezza, 39,8 centimetri di profondità e ha un'altezza di 30 centimetri. È abbastanza grande e sul piano di lavoro sarebbe risultato un po' ingombrante, per questo ho scelto di inserirlo all'interno di un pensile basso della colonna forno lasciandogli lo spazio di cui necessita sopra e dietro e tenendo sempre lo sportello del mobile aperto quando il forno è in funzione. Meglio sarebbe posizionarlo su una superficie esterna, su un piano di lavoro libero così da permettere la corretta ventilazione ma al momento per me non è stato possibile.

Rispetto ad altri elettrodomestici della sua categoria ha un'ottima capienza – trenta litri – e la sua cavità interna è xxl, con un piatto rotante in vetro di 32 centimetri.

La porta si apre lateralmente grazie alla maniglia nascosta sulla destra, posizionata sotto lo sportello: questo è un accorgimento che ho apprezzato perché in questo modo il suo design moderno è perfettamente lineare e i suoi colori nero e argento lo rendono esteticamente elegante, tanto che quasi mi dispiace tenerlo chiuso all'interno del mobile.

Il Whirlpool MWP 303 SB ha incorporate diverse funzioni, tra cui la classica Microonde, la modalità Grill e Jetstart – di avvio rapido – e Doughrising per i lievitati, e dispone di ben 32 programmi preimpostati.

Il bel display luminoso, oltre a segnalare le funzioni che si stanno utilizzando quel dato momento, segna anche il tempo impostato per la cottura e mentre si procede il timer scorre all'indietro. Quando il forno è spento viene mostrato l'orologio.

È presente anche il tasto volume per poter attivare o disattivare tutti i suoni tra cui il segnale audio di fine programma o quello di pressione dei pulsanti, e la funzione anti-avvio per la sicurezza dei bambini: quando è attiva, per far partire il forno è necessario aprire e richiudere lo sportello.

All'interno della confezione ho trovato solo il forno e il piatto rotante con il suo supporto, ma a parte è possibile acquistare la griglia alta da utilizzare con la funzione grill, un coperchio per il piatto rotante che evita gli schizzi e la vaporiera che è davvero molto comoda per verdure, frutta, carne e pesce al vapore. La vaporiera si può utilizzare anche per cuocere la pasta se il forno ha la funzione STEAM, ossia vapore, che purtroppo però su questo modello non è presente: al suo posto c'è la funzione yogurt.

Per ora la vaporiera è l'unico accessorio che ho e che si può utilizzare ugualmente anche senza la funzione vapore, semplicemente impostando manualmente i tempi di cottura.

È sicuramente l'accessorio che consiglio di acquistare perché è molto utile: in pochi minuti per esempio è possibile cuocere le verdure da condire e utilizzare poi a piacere. Conto però di prendere anche gli altri accessori per poter utilizzare al meglio tutti i programmi del mio forno.

Se il piatto rotante in vetro si dovesse rompere o scheggiare, anche se è molto difficile perché è bello robusto, è possibile acquistarlo online.

Come pulire il Whirlpool MWP 303 SB

Come tutti gli elettrodomestici anche questo ha una garanzia di due anni, ma la pulizia regolare e periodica è una manutenzione assolutamente necessaria per preservare intatte le superfici e per prolungare la durata dell'elettrodomestico, oltre ad evitare situazioni pericolose perché eventuali residui di cibo potrebbero bruciare.

Procedere alla pulizia, che va effettuata solo dopo aver staccato il forno dalla corrente elettrica, è molto semplice e non occorrono strumenti particolari, anzi le istruzioni sconsigliano l'utilizzo per esempio di apparecchi a vapore.

Esternamente si utilizza un panno con un detergente delicato o con un prodotto per i vetri spruzzato sul panno carta e mai direttamente sull'apparecchio, mentre per l'interno, il fronte e il retro dello sportello si può utilizzare un panno morbido e un detergente neutro. Il forno è dotato anche di un programma di pulizia automatica auto clean che permette di pulire facilmente l'interno ed eliminare gli odori sgradevoli.

Il grill invece non richiede pulizia perché il calore intenso brucia i residui di sporco. Se non si utilizza regolarmente la funzione grill è necessario una volta al mese attivarla per dieci minuti in modo da bruciare eventuali residui di sporco che vi sono schizzati sopra.

Questo Whirlpool è semplice da usare, ma va anche un po' studiato

Il forno a microonde si utilizza per molte cose: scongelare, scaldare, sciogliere e ammorbidire, mantenere in caldo (con la sua funzione keep warm), per riscaldare e naturalmente si utilizza per cuocere.

Il Whirlpool MWP 303 SB fa tutto ciò che si può fare in un classico forno, anche i dolci, ma in tempi molto più brevi. Questo modello in particolare ha anche la funzione RISING che serve a far lievitare gli impasti, quindi diventa una cella di lievitazione mantenendo una temperatura costante di 30 gradi.

Ha anche la funzione yogurt che in teoria dovrebbe permettere di ottenere uno yogurt gustoso fatto in casa ma ci sto ancora lavorando perché il risultato non mi soddisfa ancora pienamente. Ha inoltre una serie di programmi automatici con valori predefiniti e già impostati per la cottura ottimale di popcorn, cupcake, risotti, verdure, zuppe, lasagne, uova strapazzate, pesce, polpettoni e varie, tutto spiegato nel libretto di istruzioni.

Utilizzarlo è semplice perché basta inserire gli alimenti all'interno, scegliere il programma, chiudere la porta e avviare la cottura con il tasto Jetstart. D'altro canto, però, è un forno a microonde che va un po' studiato e compreso a motivo dei tanti programmi presenti.

Per sospendere il processo di cottura, per esempio per controllare, aggiungere qualcosa o mescolare, è sufficiente aprire la porta senza toccare altro e basterà poi richiuderla premendo il pulsante di avvio per riprendere il programma dove si era interrotto: le impostazioni del programma vengono mantenute per cinque minuti dal momento dell'interruzione.

Nella mia cucina questo forno a microonde non sta ancora lavorando al massimo del suo potenziale perché sto ancora imparando a conoscerlo ma lo utilizzo quotidianamente per scaldare le bevande in velocità: utilizzando il tasto jet start si avvia rapidamente il forno alla massima potenza per trenta secondi e con più pressioni aumentano i secondi di trenta in trenta. 90 secondi sono l'ideale, per i miei gusti, per scaldare perfettamente latte o acqua per tè e tisane.

Lo uso anche per scongelare e riscaldare, per cuocere a vapore tutte le verdure, per fare dolci in tazza e torte da colazione, e naturalmente lo utilizzo per far lievitare i miei impasti.

Oggi comprerei un modello con funzione Steam e Crisp

Mi trovo molto bene con il modello MWP 303 SB, ma se dovessi comprare oggi un forno a microonde, probabilmente sceglierei il Whirlpool MWP 304 con la funzione Steam per la cottura a vapore al posto della funzione yogurt anche se devo dire che a casa mia di yogurt se ne consuma tanto e la vaporiera imparando a dosare tempi e potenza la posso utilizzare ugualmente.

Un'altra caratteristica che attualmente chiederei ad un forno a microonde è il CRISP, funzione brevettata proprio da Whirlpool, e che ora con nomi diversi è possibile ritrovare anche su forni di altri marchi. Il Crisp permette di ottenere una bella doratura sia sopra che sotto utilizzando la funzione microonde, ventilato e grill. Il calore viene distribuito in modo uniforme grazie al ventilato, il grill crea la doratura e il microonde riduce i tempi di cottura. Il piatto rovente o teglia apposita chiamata appunto Crisp permette di cuocere con una perfetta doratura anche sotto pizza, pollo arrosto, patatine e lasagne.

Giudizio finale

Capienza 30 litri

Il Whirlpool MWP 303 SB è un forno a microonde combinato piuttosto grande, un po' ingombrante per chi non ha un piano di lavoro ampio in cucina, che misura 53.9 centimetri di larghezza, 39,8 centimetri di profondità e ha un'altezza di 30 centimetri. Questo gli permette di avere un'ottima capienza, 30 litri, in cui ospitare un piatto rotante da 32 cm, e una griglia alta per la funzione Grill.

Pulizia Facile

È molto importante fare una manutenzione e pulizia frequente del Whirlpool MWP 303 SB per allungarne la vita utile. Per questo non servono strumenti esterni, bastano un panno umido e del detergente neutro, l'importante è non spruzzare mai direttamente il prodotto sul microonde. Il forno è comunque dotato della funzione di auto clean con cui è possibile eliminare tutti gli odori sgradevoli.

Utilizzo Facile

Per poter sfruttare al meglio funzioni e programmi preimpostati del Whirlpool MWP 303 SB è importante studiare con attenzione le istruzioni, ma nell'utilizzo quotidiano è molto intuitivo: basta inserire gli ingredienti, chiudere lo sportello e schiacciare il tasto Jetstart per attivare il forno a microonde alla massima potenza per 30 secondi. Rischiacciando, il tempo viene postposto di 30 secondi in 30 secondi. Io lo uso quotidianamente per scaldare il latte o l'acqua, e per me il tempo ideale di riscaldamente è 90 secondi. Questo Whirlpool permette anche di cuocere al vapore, fare dolci in tazza, far lievitare la pasta di pane e pizza, e preparare persino lo yogurt!

Potrebbe interessarti
Provato dal blogger
Fernanda Michela Nicotra Blogger di Il caldo sapore del sud

Il forno a microonde Whirlpool MWP 339 SW

Opinioni della blogger Fernanda Nicotra sul forno a microonde Whirlpool MWP 339 SW. Scopri pro e contro, e le migliori offerte per comprarlo online.
Provato dal blogger
Izabela Majkutewicz Blogger di Mille 1 Ricette

Il forno a microonde Samsung MG23F301TCK

Opinioni della blogger Izabela Majkutewicz sul forno a microonde Samsung MG23F301TCK. Scopri pro e contro, e le migliori offerte per comprarlo online.
Provato dal blogger
Anna Langellotto

Il forno a microonde Candy CMXG 30DS

Opinioni della blogger Anna Langellotto sul forno a microonde Candy CMXG 30DS. Scopri pro e contro, e le migliori offerte per comprarlo online.
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.