La piastra a induzione elettrica Aigostar Bluefire 300009PKZ

Ho acquistato il piano a induzione elettrico Aigostar Bluefire 300009PKZ nella primavera del 2021 perché avevo ricominciato a lavorare fuori casa e avevo bisogno di accelerare i tempi di preparazione dei pasti al mio rientro a casa.

Ho sempre utilizzato i classici fornelli a gas, e dopo essermi documentata sulle varie opzioni che offre il mercato, ho scelto il modello Bluefire 300009PKZ per l’ottimo rapporto qualità prezzo.

I principali vantaggi della piastra a induzione elettrica Aigostar Bluefire

I punti forza della piastra elettrica a induzione Aigostar sono:

  1. riscaldamento veloce, grazie alla potenza da 2000 watt, uno dei motivi principali per cui ho ricercato un prodotto di questo tipo;
  2. dimensioni compatte e peso ridotto,che la rende maneggevole al massimo;
  3. massima sicurezza, grazie al blocco specifico per i bambini;
  4. le temperatura regolabili, da 60° a 240° C;
  5. pulizia facile, basta un passaggio di panno.

Caratteristiche tecniche della piastra portatile a induzione Aigostar 300009PKZ

Il piano a induzione Aigostar Bluefire è poco ingombrante, misurando 35cm x 28 cm e per un’altezza (compresa di piedini) di 7 cm circa; e con un peso di 2 chili circa, è abbastanza maneggevole da poter essere riposto tranquillamente in un mobile o su una mensola, così come trasportato fuori casa all’occorrenza, in vacanza per esempio. 

La superficie in vetroceramica di colore nero e lucido lo rende molto bello esteticamente, e i comandi touch concorrono alla sua funzionalità: con una potenza massima di 2000 watt, l’Aigostar Bluefire offre estrema personalizzazione sia per la temperatura – con 10 livelli di calore, da 60° a 240° C – al tempo di cottura – che spazia da un minuto a un massimo di 3 ore.

Si tratta anche di una piastra molto sicura: per evitare ogni tipo di incidente, si spegne se non rileva la presenza della pentola e dispone anche di un blocco di sicurezza per i bambini, il che ovviamente non deve esimere dal fare molta attenzione e non lasciarla incustodita.

Come per tutti i piani ad induzione, vanno utilizzati contenitori, pentole e padelle adatti a un piano induzione, quindi con fondo magnetico, e di diametro compreso tra i 13 e 24 cm.

Come usare un piano a induzione portatile come Aigostar Bluefire

Si usa al posto dei classici fornelli per accelerare i tempi di preparazione dei pasti, oppure come alleato indispensabile quando si è fuori casa senza disponibilità di gas, ad esempio in campeggio.

Uso spesso il mio Aigostar per la preparazione del pranzo, quando i bambini arrivano da scuola, affamati: con la piastra ad induzione ci metto davvero poco a portare ad ebollizione l’acqua per la pasta o per preparare un succulento secondo come gli straccetti di pollo al limone o per cuocere polpette di zucchine o di tonno e tanti altri piatti che con i fornelli a gas impiegano più tempo.

Usarla è semplicissimo – si accende, si sceglie la temperatura e il tempo, e si piazza la pentola adatta – ma è anche molto facile pulirla, perché basta passare un panno umido alla fine di ogni utilizzo ed asciugarla con un panno morbido, non abrasivo.

Pro e contro della piastra a induzione Aigostar Bluefire da 2000 watt

Non ho provato altri modelli simili alla Aigostar Bluefire, per cui non posso fare confronti, ma posso dire la ricomprerei sicuramente, per le caratteristiche sopra descritte, per il rapporto qualità prezzo e per la comodità d’uso: è un piano a induzione portatile compatto e leggero, facile da pulire, regolabile nelle sue funzioni principali e velocissima a riscaldarsi, per un vero risparmio di tempo ed energia.

Una sola zona di cottura è stata sufficiente a soddisfare le mie esigenze, ma per chi necessita di più fuochi, esistono sul mercato modelli come l’Aobosi da 3500 watt, a un prezzo decisamente superiore.

Giudizio finale

Prezzo Medio basso

L’Aigostar Bluefire ha un rapporto qualità prezzo innegabile: con meno di 50 euro si può acquistare infatti una piastra a induzione facilmente trasportabile anche fuori casa, rapida nello scaldarsi, grazie alla sua potenza, e sempre pulita con una sola passata di panno. Nel prezzo è inclusa anche una garanzia di due anni, come per legge, ma posso dire che la mia, che ha due anni, è ancora come nuova!

Potenza 2000 watt

Partendo da una minima di 200 watt, la potenza del piano a induzione Aigostar è aumentabile gradualmente di 200 in 200, fino ad arrivare a un massimo di 2000 watt.

Fuochi 1

La piastra a induzione Aigostar Bluefire mette a disposizione un solo fuoco, ideale per pentole e padelle per piani a induzione di diametro compreso tra 13 e 24 cm.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter