La macchina da caffè a cialde Gaggia Viva Style RI8433/11

Ho acquistato la macchina del caffè Gaggia Viva Style RI8433/11 ad ottobre 2018: mi serviva, infatti, sostituire la macchina per caffè espresso che possedevo perché non più funzionante e la Gaggia mi offriva le stesse caratteristiche.

La mia scelta è ricaduta su questo modello appunto perché molto simile a quello precedente, col quale mi trovavo bene: pur essendo una macchina economica, il caffè non ha nulla da invidiare a quello del bar, è corposo, esce molto caldo e ha una bella schiuma densa. Inoltre, non è ingombrante e il funzionamento è molto semplice.

La Gaggia Viva Style RI8433/11 preferisce la funzionalità all'estetica

La Gaggia Viva Style ha dimensioni contenute, che si possono adattare facilmente a tutti gli spazi: misura, infatti, 20x27x30 cm, e pesa circa 4 kg. La macchina ha un wattaggio di 1025 watt, mentre la pompa esercita una pressione di 15 bar.

Questa Gaggia ha parti in plastica, come la superficie esterna, il serbatoio dell’acqua e la vaschetta raccogli gocce, e parti in acciaio, come il portafiltro e i filtri per il caffè e le cialde, e sono tutti materiali sicuri.

Il design è essenziale e moderno, di colore interamente nero, eccezion fatta per la manopola di selezione di colore argento. La forma è squadrata e compatta: è stata sicuramente privilegiata la funzionalità rispetto all’estetica.

La parte frontale è molto liscia e lucida, con una sola manopola al centro e tre spie luminose a lato. Possono rimanere delle ditate, che però possono essere tolte facilmente con un panno o una spugnetta: nonostante l’uso quotidiano, l’esterno è rimasto perfetto, senza rigature! Il pulsante di accensione si trova, invece, nella parte posteriore.

La fascia di prezzo è economica – molto spesso la si trova in offerta, tra i 70 e i 90 euro – e include in dotazione due filtri, uno per il caffè macinato, che può erogare due espressi, e uno per le cialde. Viene inoltre fornito un misurino in plastica, che si utilizza anche per pressare il caffè.

La Gaggia produce anche altri modelli della stessa linea, esteticamente molto simili, che hanno all’incirca lo stesso prezzo, ma il costo aumenta leggermente nei modelli che presentano più parti in acciaio inox, rispetto a quelle in plastica.

È bene lavare la macchina da caffè solo con acqua per evitare cattivi sapori

Come per tutte le macchine per caffè, non si devono utilizzare detersivi per la pulizia, poiché potrebbero lasciare residui o cattivi sapori.

Tutte le parti rimovibili – cioè i filtri, il portafiltro, il serbatoio, e il pannarello per il latte – possono essere sciacquate con acqua fredda o calda. La superficie esterna può essere pulita con una spugnetta o un panno umido per togliere eventuali schizzi di caffè. Se necessario, periodicamente si deve rimuovere il calcare con una soluzione apposita.

Per evitare il più possibile depositi di calcare, io utilizzo da sempre acqua minerale molto leggera – con residuo fisso molto basso – per preparare il caffè, ed evito l’acqua del rubinetto: in questo modo la macchina si mantiene più pulita e anche il sapore del caffè è migliore.

I pezzi di ricambio che col tempo si usurano, come il portafiltro, i filtri e la guarnizione, sono facilmente reperibili su Amazon.

La garanzia è quella classica di due anni dal momento dell’acquisto.

La Gaggia Viva Style è molto facile da usare: prepara sia caffè che cappuccino, orzo o ginseng

La Gaggia Viva Style si utilizza per preparare il caffè espresso e il cappuccino, grazie all’apposito pannarello per montare il latte, e funziona sia con il caffè macinato che con le cialde monodose da 44 mm.

Io la uso più volte al giorno per il caffè – che poi bevo da solo o uso per aromatizzare torte o biscotti –, e qualche volta mi preparo orzo o ginseng con le cialde apposite.

Il funzionamento è semplicissimo: la macchina impiega pochi minuti per arrivare a temperatura, e si accende una spia verde. Prima di preparare il primo caffè, si inserisce il filtro vuoto con l’adattatore per le cialde e si fa uscire poca acqua. Questa operazione serve per scaldare bene il portafiltro, in questo modo il caffè uscirà caldissimo, profumato e corposo.

Le macchine del caffè Gaggia hanno un ottimo rapporto qualità prezzo

Il marchio Gaggia è sul mercato da moltissimi anni ed è specializzato nella produzione di macchine per caffè.

La Gaggia Viva Style in particolare ha un ottimo rapporto qualità prezzo, che è ulteriormente confermato dal funzionamento a cialde: le cialde, infatti, sono pratiche perché la quantità è già dosata, sporcano meno il filtro, e una volta usate si buttano nei rifiuti organici, senza doverle aprire. Oltre al caffè, si possono acquistare altre miscele come l’orzo, il decaffeinato o il ginseng, e se decidiamo di utilizzare la polvere, avremo un ulteriore risparmio economico, perché nei supermercati si può scegliere tra moltissime opzioni, senza essere vincolati a marche specifiche.

A mio parere, l’unico aspetto negativo di questo modello è la presenza di molte parti in plastica, che la rendono meno solida e meno bella esteticamente, ma è vero che si tratta comunque di un prodotto di prezzo basso.

Tutte le macchine per caffè manuali Gaggia hanno un ottimo rapporto qualità prezzo, ed esteticamente sono molto simili, ma la Gaggia Viva Style RI8433 è a mio parere una delle migliori macchine per caffè manuali o a cialde.

Un’alternativa di marca diversa potrebbe essere la De'Longhi Icona Vintage ECOV 311 che pur avendo le stesse funzionalità, ha un design molto curato, ad un prezzo comunque non eccessivo.

Giudizio finale

Prezzo Basso

La Gaggia Viva Style RI8433/11 ha un ottimo rapporto qualità prezzo, come tutte le macchine del caffè espresso di questa marca: il costo si aggira intorno ai 70 euro e include due filtri – uno per il caffè macinato, che può erogare due espressi, e uno per le cialde – e un misurino per il caffè. L'economicità della macchina spiega l'utilizzo di materiali altrettanto economici come la plastica, ma questo non incide sulle performance, che sono ottime!

Pulizia Facile

Per pulire la macchina, basta passare il portafiltro, il filtro e la vaschetta raccogli gocce sotto il rubinetto, e asciugare con carta assorbente. Meglio non usare sapone o detersivo. Per la parte esterna basta un panno umido.

Utilizzo Facile

Usare la Gaggia Viva Style è molto semplice: per prima cosa accendi la macchina e attendi che la spia verde si illumini. Inserisci la cialda nel portafiltro, ruota la manopola verso destra per erogare il caffè, e riportala in centro per interrompere l'erogazione: il tuo caffè uscirà caldissimo e bello schiumoso proprio come al bar!

Potrebbe interessarti
Provato dal blogger
Francesca Lucisano Blogger di Le mille e una bontà di Franci

La macchina da caffè De Longhi Nespresso Inissia

Opinioni della blogger Francesca Lucisano sulla macchina da caffè DeLonghi Nespresso Inissia. Scopri pro e contro, e comprala online al…
Provato dal blogger
Elena Laudicina Blogger di Cucina facile con Elena

La macchina del caffè Nespresso Essenza Mini

Opinioni della blogger Elena Laudicina sulla macchina del caffè Krups Nespresso Essenza Mini. Scopri pro e contro, e comprala online al…
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.