Macchine da caffè americano: le migliori del 2021

PERCHE' ACQUISTARE UNA MACCHINA DA CAFFE' AMERICANO

Perché il caffè americano è più leggero rispetto a quello cui siamo abituati in Italia. Ha sapori e aromi particolari. E può diventare una fidata compagnia per diverse ore del giorno, soprattutto nei mesi freddi. Se tutte queste cose vi attirano, allora una macchina da caffè americano può fare al caso vostro.

MACCHINE DA CAFFE' AMERICANO: I MIGLIORI MODELLI DEL 2021

Di seguito potrete leggere le recensioni ad alcune delle migliori macchine da caffè che potete acquistare in rete, su Amazon ma anche presso altri rivenditori online. In parte sono state scelte dalla redazione, e in parte provate dalle blogger di GialloZafferano.

KitchenBoss KG508IT

L'aspetto è forte e robusto, ma con una sua eleganza. E' fatto in acciaio inox e plastica. Misura 22 x 21 x 38 centimetri. E pesa 3,7 chili.

Serbatoio e caraffa sono piuttosto capienti: la caraffa può contenere fino a 1,8 litri di caffè, che vuol dire 18 tazze. Ma ovviamente se ne possono fare anche meno. Il serbatoio è sulla parte posteriore della macchina, è visibile e si può controllare il livello dell'acqua.

Il display posto sulla parte anteriore offre diversi servizi. Si può controllare lo stato di preparazione del caffè, selezionarne l'intensità e programmarne la preparazione. Sul display appaiono anche alcuni segnali, come quello che l'acqua del serbatoio sta per finire e quello che segnala l'urgenza di fare un lavaggio anticalcare.

Come ha scritto Maria Luisa Trapanotto, blogger di Uovazuccheroefarina, "Utilizzare la KitchenBoss KG508IT è molto semplice: una volta riempito il serbatoio con la quantità di acqua prevista per il numero di tazze di caffè che intendete preparare, basterà aggiungere la polvere di caffè all’interno del filtro, che si trova alzando il coperchio sulla parte superiore della macchina, e premere la manopola centrale. È inoltre possibile scegliere l’intensità del caffè americano, selezionando, prima di mettere in funzione la KitchenBoss, il tasto con il simbolo del chicco di caffè, vicino al tasto di accensione."

LEGGI LA RECENSIONE: La macchina da caffè americano KitchenBoss KG508IT

De'Longhi ICM14011

È una macchina medio-piccola. Può fare al massimo 5 tazze di caffè alla volta, in quanto il serbatoio ha una capienza di 0,6 litri. Misura 22 X 25 X 17 centimetri. E pesa circa 1 chilo. Non è quindi difficile trovarle uno spazio in cucina. E in più, anche grazie alla dimensioni, risulta solida, rimane ferma e non vibra mentre fa il caffè.

Come tutte le macchina da caffè americano, è facile da usare. Basta inserire l'acqua nel serbatoio, il caffè nel filtro e pigiare il pulsante di avvio.

Accanto al pulsante di avvio c'è quello della funzione Aroma, che permette di avere un caffè più intenso. La macchina da caffè americano De'Longhi ha anche la funzione di mantenimento in caldo fino a un massimo di 40 minuti.

È facile da lavare. La superficie esterna si pulisce con un panno umido mentre caraffa e porta filtro possono essere lavati a mano o in lavastoviglie.

Cristina Muratori, blogger di La cucina di nonna papera, ha scritto che "Una macchina per caffè americano si usa principalmente per fare caffè lungo, orzo e tisane. Io uso De'Longhi ICM14011 proprio per questi ultimi due scopi, e utilizzo sia polveri ed erbe sfuse che trovo in erboristeria, sia bustine tradizionali del supermercato. Naturalmente, a volte ci preparo anche il caffè, che mi serve soprattutto per aromatizzare le mie ricette dolci, come la classica torta al caffè o il mio salame dolce."

LEGGI LA RECENSIONE: La macchina da caffè americano De'Longhi ICM14011

Caffettiera americana Severin

-15%

È una macchina compatta e leggera. Misura infatti 19 x 13,5 x 27 centimetri e pesa circa un chilo. Il corpo è in plastica con inserti in acciaio, che la rendono più solida ed elegante. La caraffa è in vetro e ha la capienza di quattro tazze da caffè americano.

Una volta fatto, il caffè può essere tenuto in caldo grazie alla piastra riscaldante posta sotto la caraffa.

Il filtro è quelli permanenti ed è lavabile sotto l'acqua corrente. Il corpo macchina non va messo in acqua, e per lavarlo basta un panno umido. La caraffa può essere lavato a mano o in lavastoviglie.

Gilda Biasiello, blogger di Donne pasticcione di Gilda, il principale vantaggio della Severin KA 4808 "[...] sta nell’ottimo rapporto qualità prezzo: costa infatti intorno ai 35 euro, ma si trova spesso in sconto a poco più di 20 euro; è confezionata in materiali sicuri – soprattutto plastica e acciaio –; è capiente e facile da usare. Grazie al filtro permanente lavabile è anche sostenibile, altro aspetto che apprezzo molto e che ha pilotato la mia scelta."

LEGGI ANCHE: La macchina per caffè americano Severin KA 4808

Russell Hobbs Buckingham

-34%

La macchina per il caffè americano Russell Hobbs Buckingham è una macchina grande: la capienza del serbatoio dell'acqua è di 1,25 litri, che corrisponde a 10 tazze grandi di caffè (15 tazze piccole).

Il motore ha una potenza da 1.000 Watt, proporzionale alla capienza e quindi al lavoro che deve fare quando è a pieno carico. La macchina può essere impostata anche per fare 2 o 4 tazze di caffè, tutto dipende da quanta acqua ci si mette. E la quantità corrispondente al numero di tazze è segnata sul serbatoio.

E' dotata di un sistema di infusione che dimezza i tempi di preparazione del caffè. Può essere programmata fino a 24 ore prima, e ha una piastra per il mantenimento del caffè in caldo. Ma fate attenzione a non lasciare troppo tempo il caffè in attesa perché potrebbe perdere aroma e diventare più amaro.

Misura 33,3 x 23,3 x 19,2 centimetri, e pesa meno di 2 chili. Visto che può preparare fino a 10 tazze di caffè, non è per nulla ingombrante. Ha un design semplice. E' fatta plastica priva di BPA e acciaio inox.

Tra gli accessori, oltre alla caraffa, ci sono anche un misurino e un portafiltro, ma i filtri vanno comperati a parte.

Il caffè americano è ancora qualche cosa di nuovo per noi italiani, e per ottenere un buon risultato ci vuole (come sempre) un po' di pratica. Come scrive Lydia Saluce, blogger di Lydia in Cucina, che l'ha provata e ne ha scritto una recensione.

"Per imparare a utilizzare bene la Russell Hobbs Buckingham 20680-56 e ottenere un risultato ottimale, servono un po' di prove, ma una volta rodata permette di preparare un ottimo caffè americano da bere da solo o da usare come ingrediente per altre bevande, per torte o creme dolci."

Macchina da Caffè BEPER

È la macchina con il design più originale rispetto a quelle abbiamo visto in questa lista. Il serbatoio e la caraffa hanno una capienza da 0,6 litri, che vuol dire poter erogare dalle 4 alle 6 tazze di caffè americano. Entrambi hanno l'indicazione del livello dell'acqua.

Il caffè viene erogato in pochi minuti, e può essere mantenuto in caldo per circa un'ora da una piastra riscaldante posta sotto la caraffa del caffè. La BEPER BC.060 può essere utilizzata anche come orziera.

Pesa 1,2 chili e le sue dimensioni sono di 26,8 x 21,8 x 16,8 centimetri. Tra gli accessori ci sono un misurino e un filtro lavabile.

Aigostar Chocolate 30HIK

Anche questa è una macchina grande. Ma è proprio la tipologia di bevanda e l'uso che tipicamente se ne fa a portare alla preferenza per macchine molto capaci. Può produrre da 2 a 10 tazze di caffè americano, ha una potenza di 1.000 Watt e una piastra che può tenere in caldo il caffè fino a 40 minuti. Dopodiché, si spegne automaticamente.

Un solo tasto per accensione e spegnimento ne rende ancora più semplice l'utilizzo. Ha un filtro rimovibile e lavabile.

Oltre al caffè americano si possono preparare anche caffè d'orzo e tè. E non solo per essere gustati da soli o in compagnia, ma anche per realizzare dolci a base di caffè, come il classico tiramisù o la zuppa inglese.

Francesca Mele, blogger di Lo scrigno del buongusto, l'ha descritta come una macchina solida e sicura: "I materiali del corpo macchina e degli accessori sono di alta qualità e soprattutto privi di BPA, quindi sicuri per l’uso alimentare. La caraffa è resistente ad alte temperature, per poter stare a contatto con la piastra riscaldante e tenere in caldo la bevanda."

Misura 32,3 x 28.2 x 21.3 centimetri. E pesa 1.9 chili. Caraffa, filtro e paletta si lavano con facilità sotto l'acqua corrente, ma possono essere anche lavati in lavastoviglie.

ALTRE OFFERTE DELLA RETE

Ottimo elettrodomestico di fascia media, la De'Longhi ICM14011 può essere acquistata in rete tra i 40 e i 60 euro. Il serbatoio ha una capienza di 0,65 litri, che vuol dire 5 tazze di caffè americano. Ha il sistema di mantenimento in caldo che può durare fino a 40 minuti. E un filtro per addolcire l'acqua. Caraffa e portafiltro sono lavabili in lavastoviglie.

Vai all'offerta MediaWorld

La macchina da caffè americano Medion MD 17229 è una macchina di fascia bassa. La potete trovare in rete tra i 20 e i 40 euro, un prezzo decisamente conveniente. E' infatti una buona macchina. La capienza del serbatoio è di 1,25 litri. Può quindi produrre fino a 10/12 tazze di caffè.

Vai all'offerta Monclick

Questa è una bella macchina, anche da un punto di vista estetico, ma non costa poco. La trovate in rete tra i 200 e 250 euro. Marca Smeg, stile anni '50, e una capacità massima di 10 tazze da caffè. La potenza del motore è proporzionale alla capacità: 1.050 Watt. Oltre alla qualità tecnica, può dare un tocco di originalità alla vostra cucina.

Vai all'offerta Eprice

COS'E' IL CAFFE AMERICANO

Il caffè americano è un caffè lungo, più leggero rispetto a quello cui siamo abituati in Italia. È un caffè aromatico e delicato, e viene servito in tazze grandi. Essendo più leggero di altri tipi di caffè, può essere assunto in quantità maggiori. E per chi gradisce questa bevanda, è abbastanza usuale che diventi una compagnia per diverse ore del giorno.

È tipico degli Stati Uniti, del Regno Unito e dei paesi del nord Europa. Può essere fatto a mano, ma in commercio si trovano anche macchine elettriche fatte apposta per questo tipo di caffè.

COME SI FA SENZA MACCHINETTA

Per fere il caffè americano servono poche cose: un recipiente, un filtro, dell'acqua calda, e ovviamente il caffè. Per capire più in dettaglio come si fa un caffè americano, vediamo qual è il procedimento manuale.

Prendete un recipiente e appoggiateci sopra il filtro, di quelli usa e getta, in carta e a forma conica. Poi mettete nel filtro la miscela, che è diversa da quella utilizzata per il caffè espresso. È infatti più grossa, di macinatura media, e più chiara, perché meno tostata. In commercio si trovano tante miscele diverse, per provenienza e per tipologia di caffè utilizzato.

Scaldate l'acqua, meglio se acqua minerale, ma non portatela a ebollizione. La temperatura ideale per un caffè all'americana è tra i 92 e i 96°C. E versatela sul caffè. In qualche minuto l'acqua passerà nella miscela, scenderà nella brocca e il vostro caffè all'americana sarà pronto.

LA MISCELA PER IL CAFFE’ AMERICANO

Per fare il caffè americano si utilizza un caffè particolare, macinato in maniera più grossolana rispetto a quello con cui si fa il caffè espresso, e anche meno tostato. Anche per il caffè americano ci sono diverse miscele, fatte con caffè diversi e di diversa provenienza.

LE MACCHINE DA CAFFÈ AMERICANO

Le macchine da caffè americano sono macchine semplici che consistono fondamentalmente di un recipiente per l'acqua, un sistema di riscaldamento, una caraffa per la raccolta della bevanda e un filtro. Le macchine più evolute hanno anche funzioni aggiuntive. Vediamo quali sono le migliori, le più vendute e le più consigliate.

COME FARE IL CAFFÈ AMERICANO CON LA MACCHINATTA

Fare il caffè americano con la macchina da caffè americano è molto semplice. Le macchine seguono lo stesso procedimento visto sopra. Ma fanno quasi tutto da sole. L'unica cosa che dovrete fare sarà mettere l'acqua nel recipiente e la miscela del caffè nel filtro. E accendere la macchina. La macchina scalderà l'acqua e la farà cadere sulla miscela. L'acqua passerà attraverso il filtro e cadrà nella caraffa.

COME SCEGLIERE UNA MACCHINA DA CAFFE' AMERICANO

Come prima cosa pensate alle vostre esigenze. Che alla fine vuol dire quanto pensate di berne. Se avete in mente che il caffè americano possa diventare una vostra abitudine, allora può essere il caso di scegliere una macchina di qualità e spendere un po' di più. Se invece non è così, vi basterà una macchina più semplice e magari più piccola.

E poi confrontatele con le caratteristiche oggettive delle macchine che avete di fronte. Le cose importanti da considerare sono la capienza, la potenza del motore, il sistema di filtraggio e le funzioni aggiuntive alla pura e semplice erogazione del caffè.

LA CAPIENZA

Dalla capienza del serbatoio dipende quanti caffè si possono fare prima di ricaricare l'acqua. Quella della brocca è di solito uguale a quella del serbatoio. Questi due elementi sono importanti per la dimensione della macchina: più una macchina è capiente e più è grande.

LA POTENZA

La potenza del motore deve essere proporzionata alle dimensioni del serbatoio, e cioè a quanta acqua deve essere scaldata. Più la macchina è capiente e più il motore deve essere potente. Questa proporzionalità garantisce anche tempi veloci di erogazione del caffè.

IL FITRO

Un altro elemento strutturale importante è il sistema di filtraggio, da cui dipende la riuscita del caffè. Se il filtro è troppo stretto il caffè può risultare troppo amaro, se è troppo lasco, può venire troppo acquoso.

Alcune macchine sono predisposte per filtri usa e getta. Sono filtri di carta e hanno forma conica. Altre hanno invece dei filtri integrati nella macchina, estraibili e lavabili. In alcuni casi è anche possibile inserire un filtro per l'acqua. Può essere utile per chi non può usare acqua minerale.

Qui sotto trovate alcuni dei filtri che potete acquistare su Amazon. In alcuni casi sono filtri monouso, in altri sono invece filtri che potete utilizzare anche per molto tempo. Attenzione però, ce ne sono di diverse misure. Quindi, prima di acquistarli, assicuratevi che la misura sia quella adatta alla vostra macchina da caffè americano.

FUNZIONI AGGIUNTIVE

Come abbiamo già visto, le macchine da caffè americano sono macchine abbastanza semplici. E non hanno tantissime funzioni aggiuntive. Quelle che si possono trovare in molte delle macchine in commercio sono il timer, con cui si può programmare l'avvio ritardato, l'autospegnimento dopo un certo tempo di non utilizzo e il sistema antigoccia, che permette di bloccare l'erogazione del caffè e servirlo in tavola quando lo volete, anche prima che la macchina abbia fatto tutto il caffè che le avere chiesto.

Si possono poi trovare due funzioni che riguardano direttamente la qualità del caffè, come la funzione aroma, che permette di rallentare l'erogazione dell'acqua e di produrre un caffè più corposo e intenso. E la funzione miscela, che mescola il caffè una volta fatto, per distribuire meglio sapori e aromi.

Alcune hanno la funzione autopulente, soprattutto quelle che hanno il serbatoio integrato e che non si può separare dal corpo macchina.

ALTRE RISORSE UTILI

Per aiutarvi a scegliere la macchina da caffè che fa per voi abbiamo preparato arti articoli. Li trovate qui sotto:

LEGGI ANCHE: Macchina da caffè a cialde: i migliori modelli del 2021

LEGGI ANCHE: Macchina da caffè automatica: le migliori del 2021

LEGGI ANCHE: Macchine da caffè a capsule: le migliori del 2021

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte di macchine da caffè

Per tutte le occasioni di acquisto di elettrodomestici da cucina andate a questa pagina.

Domande e risposte

Domande e risposte
  • Come si usa la macchina da caffè americano?
    Basta mettere nel serbatoio l'acqua necessaria, posizionare il filtro nell'apposito contenitore, mettere il caffè nel filtro, chiudere la macchina e pigiare il pulsante di avvio.
  • Come scegliere la macchina da caffè americano?
    Fate particolare attenzione alla capienza del serbatoio, alla presenza della funzione di mantenimento in caldo, e di altre funzioni aggiuntive che possono influire sul sapore e sul profumo del caffè.
  • Come si fa il caffè americano senza macchinetta?
    Posizionate il filtro su una caraffa, mettere il caffè nel filtro, e fate cadere lentamente l'acqua che avete scaldato (non è necessario portarla a ebollizione, bastano 95° C) sul caffè.

Macchine da caffè a confronto

Macchina per Caffe Macchina-Caffe-Americano - Macchina Caffè Programmabile | 1.8L 12 Tazze con Timer | 900 W Acciaio Inox | di KitchenBoss
KitchenBoss KG508IT
€ 74,99
Vai all'offerta
  • Capienza
    1,8 Litri
  • Potenza
    900 Watt
  • Tazze
    18
De'Longhi ICM14011 Macchina per Caffè Filtro
De'Longhi ICM14011
€ 49,08
Vai all'offerta
  • Capienza
    0,65 Litri
  • Potenza
    650 Watt
  • Tazze
    5
Severin KA 4808 Macchina per il Caffè, Fino a 4 Tazze, Permanente Lavabile, Filtro Oscillante, Piastra Riscaldante, 750 W, Acciaio Inox Spazzolato/Nero
Severin KA 4808
€ 29,90
Vai all'offerta
  • Capienza
    0,5 Litri
  • Potenza
    750 Watt
  • Tazze
    4
Russell Hobbs Buckingham 20680-56 Macchina Caffè, 1000 Watt, Acciaio Inossidabile, Nero
Russell Hobbs Buckingham 20680-56
€ 39,80
Vai all'offerta
  • Capienza
    1,25 Litri
  • Potenza
    1.000 Watt
  • Tazze
    10
BEPER BC.060 Macchina Caffe Americano 600ml, ABS, Nero
BEPER BC.060
€ 19,90
Vai all'offerta
  • Capacità
    0,6 Litri
  • Potenza
    N.D.
  • Tazze
    6
Aigostar Chocolate 30HIK - Macchina per caffe’ 10 Tazze, Macchina Caffè Americano 1000 Watts, Caffettiera, Firltro riutilizzabile, Capacità 1.25L, FBA assente, Colore nero, Design Esclusivo
Aigostar Chocolate 30HIK
€ 32,99
Vai all'offerta
  • Capienza
    1,2 Litri
  • Potenza
    1.000 Watt
  • Tazze
    10
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.