• Shopping list

Le migliori friggitrici ad aria del 2020

Perché acquistare una friggitrice ad aria

Le friggitrici ad aria friggono con l'aria, appunto. Non utilizzano l'olio, ma un getto d'aria molto caldo. Il risultato però è lo stesso, e cioè cibi croccanti fuori e morbidi dentro. Ma non friggono soltanto. Nella maggior parte dei casi, infatti, sono dotate di una resistenza elettrica che consente anche altri tipi di cottura, come grigliare e arrostire.

I pregi principali delle friggitrici ad aria sono cucinare gli alimenti in modo salutare con poco olio e pochi grassi, ridurre gli odori di cottura e permettere diversi modi di cucinare. Accanto ai pregi, come sempre, c'è anche qualche difetto, come rilevanti consumi di energia elettrica e difficile portabilità.

A chi è interessato a una cottura salutare, segnaliamo anche le slow cooker, che possono cucinare con poco olio e con pochi grassi, gli estrattori di succo e le vaporiere elettriche, che fanno cose diverse, ma in entrambi i casi mantengono intatti i principi nutritivi degli alimenti.

Le migliori friggitrici ad aria del 2020

Di seguito vedremo quali sono le migliori friggitrici ad aria del 2020. Le abbiamo scelte considerando i dati di vendita, le opinioni di chi ne ha acquistata una e le prove sul campo delle blogger di GialloZafferano.

Friggitrice ad aria Habor 3,5L

La friggitrice ad aria Habor da 3,5L ha, appunto, una capacità di 3,5 litri e può cucinare per un massimo di 4 persone.

In dotazione c'è un piccolo ricettario, molto utile per cominciare a sperimentare la frittura senza olio.

Ha sette programmi di cottura preimpostati con cui friggere patatine, costolette, gamberi, torte, pollo, bistecca e pesce. E la possibilità di impostare manualmente la cottura. La temperatura può essere scelta tra gli 80 e i 200 gradi e il tempo di cottura può essere al massimo di 60 minuti.

Luca Pappagallo, chef di GialloZafferano, ha provato la friggitrice Habor. E ha dichiarato che:

"Troviamo che la modalità di utilizzo sia molto semplice e intuitiva. Anche se il manuale presenta qualche lacuna, è talmente semplice che sarà un gioco da ragazzi. Troviamo che sia perfetta per esempio per cuocere tutto ciò che si trova nella grande distribuzione, nella categoria dei surgelati, come patatine, arancini, crocchi ecc. In pochissimi minuti e con un filo di olio sono croccanti e cotti alla perfezione".

Potete leggere l'intera recensione a questa pagina.

La Habor produce anche un modello più grande, da 5,5 litri. La maggiore capienza di questa friggitrice permette di cucinare anche per otto persone.

Oltre ad una maggiore capienza, ha ben 11 programmi di cottura preimpostati, la funzione di spegnimento automatico a fine cottura e in caso di surriscaldamento della macchina, e un ricettario con 100 ricette.

Ariete 4615 Airy Fryer Mini

La friggitrice ad aria Ariete 4615 è piccola, compatta e funzionale. È profonda 26 centimetri, larga 21 e alta 28,5. Pesa 2,6 chili. È più piccola e più leggera della media delle friggitrici ad aria sul mercato.

Ha una capacità di 2 litri. Anche su questa dimensione si posiziona tra le piccole. Permette di cucinare per poche persone, massimo 3, ed è quindi la friggitrice più adatta a single e coppie, o a chi ha poco spazio in cucina.

La parte interna, quella a contatto con gli alimenti, è in materiale antiaderente. Ciò rende semplice rimuovere il cibo impedendo che si attacchi.

È semplice da utilizzare e da pulire. Il cestello si estrae facilmente e le parti rimovibili possono essere lavate in lavastoviglie.

La temperatura massima che può raggiungere è di 200 gradi centigradi. Il tempo di cottura massimo è di 30 minuti. Per questo bisogna fare attenzione ai tempi di cottura dei cibi, perché si rischia di dover riavviare la macchina per cottura non terminata.

Ariete 4615 Airy Fryer Mini ha un sistema di cattura degli odori che permette di eliminare gli odori di cottura che comunque si creano anche con una friggitrice ad aria.

Nella confezione c'è un mini ricettario.

Claudia Guadagno, blogger di Nota dolce, ha provato la friggitrice ad aria Ariete 4615 e la utilizza in questo modo:

"Io utilizzo la friggitrice ad aria principalmente per preparare delle patate leggere e croccanti, nondimeno gustose, in limitate quantità di tempo, specie quando rientro tardi e non ho tempo né voglia di attendere più di 45 minuti prima di mangiare. La utilizzo inoltre per preparare verdure croccanti con un effetto "arrostito", anche in questo caso con tempistiche rapide. L'Ariete 4615 Mini è altresì utile per preparare burger e polpette mantenendo un esterno croccante e un interno morbido, e per la medesima ragione, la uso anche per riscaldare pietanze già preparate senza comprometterne la consistenza".

Per leggere la recensione completa andate a questa pagina.

Ariete produce anche un modello un po' più grande, la 4616.

Ha una capienza di 2,6 litri. Oltre all'impostazione manuale della cottura, si possono utilizzare ben sette programmi predefiniti.

Philips Avance Collection HD9652/90 AirFryer XXL

-35%

È una delle migliori friggitrici ad aria sul mercato per qualità dei materiali, potenza e capienza del cestello di cottura. Può infatti cucinare per almeno 6 persone e ha una potenza di 2225 Watt.

Il corpo macchina è in plastica priva di BPA, e quindi di materiali dannosi per la salute. La parte interna è in acciaio inox e il cestello di cottura è ricoperto di materiale antiaderente.

Le parti interne sono estraibili e lavabili in lavastoviglie, ma è bene fare una particolare attenzione a non danneggiare la parte antiaderente. Se particelle di questa sostanza dovessero entrare nei cibi, potrebbero essere dannose per la salute.

Si può scegliere tra diversi programmi preimpostati o gestire manualmente tempo di cottura e temperatura.

Ivana Ester Marra, blogger di GialloZafferano, ha provato e recensito la Philips Avance Collection HD9652/90 AirFryer XXL. E ha scritto che:

"Le friggitrici ad aria sono perfette per realizzare piatti dietetici e salutari in poco tempo, e io ho comprato la Philips Airfryer HD9652/90 proprio per sperimentare questa nuova tecnica di cottura, sana e leggera, che consente di assaporare pietanze dal gusto molto simile a quelle che si preparano con la classica frittura in abbondante olio. La cottura ad aria riduce, infatti, drasticamente la quantità d’olio necessaria alla cottura, spargendolo in maniera uniforme su tutta la pietanza. Il risultato è una doratura perfetta e uniforme ma non solo: i tempi di cottura sono notevolmente ridotti anche rispetto alla classica cottura in forno".

Per leggere l'intera recensione andate a questa pagina.

Un'altra friggitrice ad aria prodotta da Philips è la TurboStar HD9641/90.

Come vedete dal prezzo, è una friggitrice di qualità superiore, in particolare per la nuova tecnologia TurboStar, che fa circolare l'aria nella camera di cottura in modo che la temperatura risulti uniforme in tutto il cestello.

Pina Briguglio, blogger di In cucina con Pina, ne ha fatto una recensione completa che trovate a questa pagina.

Princess Aerofryer XXL 182055

È una friggitrice grande. Ha una capacità di 5,2 litri, e può cucinare per più di 8 persone. Dimensioni e peso lo rispecchiano: 39,5 x 40,5 x 39 centimetri e 6,5 chili di peso.

La parte esterna è in plastica ABS e quella interna in acciaio inox. Il cestello di cottura è in materiale antiaderente.
 
Ha 7 programmi preimpostati, e la temperatura può essere scelta tra gli 80 e i 200 gradi.

Si lava facilmente a mano, ma non in lavastoviglie.

Giuseppina Bosso, blogger di GialloZafferano, ha provato e recensito la Princess Aerofryer XXL 182055 e ha scritto che:

"I tempi di cottura si riducono e i cibi restano morbidi e succosi all'interno, e croccanti fuori. Io la uso tutti i giorni, anche più volte al giorno, per preparare in modo gustoso e salutare moltissime ricette, dalle verdure, alla carne, al pesce, ai dolci. In molto meno tempo, riesco a cuocere un secondo sfizioso come le polpette, e subito dopo a infornare delle sofficissime ciambelle di dessert".

Per leggere l'intera recensione, dove troverete molti più dettagli sulla Princess Aerofryer XXL 182055, andate a questa pagina.

La Princess ha prodotto altre friggitrici ad aria, come la Aerofryer XXL 182050 e la Aerofryer XL 182020.

La Aerofryer XXL 182050 è un po' più piccola della precedente, ma solo per peso e dimensioni. Pesa infatti 5 chili ed è alta 39 centimetri, larga 37 e profonda 34. La capienza rimane la stesssa del modello precedente, e cioè 5,2 litri, che le permette di cucinare per 8 persone. Anche in questa i programmi preimpostati sono sette.

Rosanna Mazzara, blogger di Bimby con Rox, l'ha provata. Trovate la sua recensione a questa pagina.

Princess Digital Aerofryer XL 182020 ha invece una capienza minore rispetto ai due modelli precedenti.

La capienza del modello XL 182020 è di 3,2 litri, e può cucinare per 5 persone.

Friggitrice Severin FR 2430

La friggitrice ad aria Severin FR 2430 è robusta e compatta, ed è poco ingombrante. Le sue dimensioni sono 29 x 40 x 34 cm e pesa 4,8 chili.

È facile da usare, grazie a un display semplice e intuitivo. Ha un motore da 1.400 Watt e una capienza di 3,2 litri, che consente di cucinare per una famiglia di 4 persone.

Ha sei programmi preimpostati, oltre alla possibilità di impostare in maniera autonoma sia il tempo sia la temperatura di cottura (80° - 200°).

Annamaria Iacono, blogger di Annamaria tra forno e fornelli, sul tema della pulizia ha dichiarato:

"La pulizia dell'apparecchio è molto semplice, basta dividere il cassetto dal cestello tramite l'apposito tasto e utilizzare acqua calda, un comune detersivo per piatti e una spugnetta che non sia abrasiva, per evitare di rovinare lo strato di ceramica antiaderente con cui sono rivestiti sia il cestello che l'interno del cassetto. Le varie componenti non si possono mettere in lavastoviglie, il che è un peccato, anche se non è grave".

Per leggere l'intera recensione andate a questa pagina.

Philips Airfryer HD9216/80

-34%

La friggitrice ad aria Philips Airfryer HD9216/80 è semplice, piccola e leggera. Le sue dimensioni sono infatti 29,2 x 26,6 x 27,6 cm. E pesa meno di un chilo.

Benché possa sembrare fragile, è in realtà robusta e resistente, come ha osservato Costantina Vinciguerra, blogger di Le ricette di Tina, nella sua recensione che potete leggere a questa pagina.

Ha una capacità di 0,8 litri, e può cucinare per 4 persone.

Come dicevamo, è semplice ed essenziale. Non ha programmi preimpostati. Temperatura e tempi di cottura devono essere impostati manualmente. Il timer arriva fino a un massimo di 30 minuti. La temperatura può essere impostata tra gli 80 e i 200 gradi. È anche molto silenziosa.

Come tutte le friggitrici ad aria, è una macchina versatile. Nella recensione di Costantina Vinciguerra si legge infatti:

"Io con la mia Philips Airfryer HD9216/80 cucino di tutto, dal pollo alle salsicce, alle verdure ma preparo anche ottimi dolci!"

ALTRE FRIGGITRICI AD ARIA INTERESSANTI

 

Il mercato offre tantissimi modelli e altrettante possibilità di scelta, e non possiamo certo provarle tutte. Per questo vi proponiamo altri modelli interessanti, o comunque di grande successo, che hanno venduto molto. Tutte acquistate su GialloZafferano Shopping.

Eccole qui sotto.

Cosa significa friggere ad aria

Friggere ad aria significa semplicemente utilizzare l'aria nel processo di friggitura, al posto dell'olio o altri prodotti come ad esempio il burro. Il procedimento è quindi molto diverso rispetto a quello di una friggitrice tradizionale, dove il conduttore di calore è appunto l'olio. Il risultato è invece simile: cotture che lasciano l'interno morbido e l'esterno dorato e croccante.

Come funziona una friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria funziona con un getto di aria calda. La direzione dell'aria può essere verticale oppure orizzontale, ma ci sono modelli in cui il getto è circolare e garantisce una cottura ancora più uniforme.

In alcuni modelli è presente una resistenza elettrica che scaldandosi permette anche altri tipi di cottura. Friggitrici di questo tipo fanno molte altre cose oltre a friggere, come cuocere, grigliare e arrostire. Tanto da poter sostituire un forno elettrico di piccole dimensioni.

Cosa cucinare con la friggitrice ad aria

Con una friggitrice ad aria si può friggere di tutto, dalla carne al pesce, dalla verdura ai dolci. E, ovviamente, le patatine. La maggior parte delle friggitrici ad aria ha programmi preimpostati per la cottura di molti alimenti, ma di solito i tempi e la temperatura di cottura possono essere impostate anche in maniera autonoma: questo dà una maggiore flessibilità all'utilizzo della friggitrice. Una cosa importante, per chi vuole approcciare questo nuovo modo di friggere - ma anche di arrostire e di grigliare gli alimenti - è dotarsi di un buon ricettario, se non lo trovate già nella confezione.

Come scegliere una friggitrice ad aria

 

Le cose da considerare quando si acquista una friggitrice ad aria sono la capacità, la forma e la struttura, gli accessori e le funzioni, la praticità d'uso e la facilità con cui si lava.

CAPACITÀ

La capacità è la quantità di cibo che può cucinare. Viene di solito misurata in litri. Rispetto alla capacità, le friggitrici sul mercato vengono divise in tre categorie:

1. piccole: fino a tre litri di capienza, permettono di cucinare per un massimo di tre persone;

2. medie: da 3 a 3,2 litri, permettono di cucinare per un massimo di 8 persone;

3. grandi: più di 3,2 litri, permettono di cucinare per più di 8 persone.

Dalla capacità della friggitrice non dipende solo il numero di persone per cui si può cucinare, ma anche la possibilità di cucinare più cose allo stesso tempo. Per farlo bisogna però utilizzare degli accessori, come i separatori e le griglie, a volte venduti assieme alla friggitrice, a volte da acquistare a parte.

FORMA E STRUTTURA

Le friggitrici ad aria possono avere uno sviluppo verticale o uno sviluppo orizzontale, cioè essere più alte che larghe, o il contrario. La loro forma dipende dalla direzione del getto d'aria. Avremo friggitrici a sviluppo verticale quando il getto d'aria che serve a friggere è appunto verticale. E avremo uno sviluppo orizzontale quando il getto è orizzontale. Le macchine verticali sono in media alte 40 cm e larghe 30. Quelle orizzontali sono in media di 40 cm di larghezza e 30 di altezza.

Il tipo di caricamento del cestello di cottura dipende dalla forma della friggitrice. Nelle friggitrici a sviluppo verticale, il cestello si trova in un cassetto posto nella metà inferiore della macchina, che può essere estratto in orizzontale. Nelle friggitrici a sviluppo orizzontale la macchina si apre a libro, e gli ingredienti da cucina si possono inserire dall'alto, senza estrarre il cestello.

ACCESSORI

Gli accessori di una friggitrice ad aria servono a renderla più versatile: a cucinare più cose contemporaneamente e a rendere possibili altri metodi oltre alla frittura. Non sempre vengono forniti con la macchina, e quindi per averli li si deve acquistare.

Gli accessori tipici per una friggitrice ad aria sono il separatore, la griglia, la pala, gli stampi e il ricettario.

Il separatore divide lo spazio del cestello, in modo da consentire la cottura di due alimenti senza che gli ingredienti e i sapori si mischino. La griglia permette di grigliare. Gli stampi servono per preparare torte, muffin e timballi. E gli spiedini, per cucinare allo spiedo.

FUNZIONI

Le friggitrici ad aria sono macchine facili da usare. Ma le più evolute portano con sé programmi predefiniti o funzioni speciali.

Le funzioni di base sono tipicamente la selezione della temperatura, che di solito può andare dai 180 ai 200°C, e i segnali acustici per comunicare il raggiungimento della temperatura desiderata e il termine della cottura. Spesso è presente anche lo spegnimento automatico per evitare di cuocere troppo.

I programmi di cottura predefiniti si basano di solito sulla tipologia di alimento, come pesce, bistecche, pizza, dolci, crostacei, pizza e pollo.

PRATICITÀ D'USO E LAVAGGIO

Non è un elettrodomestico piccolo, ed è più adatto a rimanere fisso su un piano di lavoro dedicato piuttosto che essere spostato e riposto per essere utilizzato. Solo alcuni modelli piccoli lo permettono.

Le parti staccabili sono a volte lavabili in lavastoviglie. Ma, che lo siano o meno, bisogna fare attenzione alle superfici di cottura con materiale antiaderente. Devono essere lavate in maniera delicata, per evitare che parti della superficie si rovinino e possano poi rilasciare sostanze non opportune nei cibi.

Un'altra cosa da valutare con attenzione nel caso vogliate acquistare una friggitrice ad aria è quanto sia facile la manutenzione di griglie, serpentine e degli altri elementi strutturali.

IMPORTANZA DEI MATERIALI

Come per molti altri strumenti di cottura, i materiali di cui sono fatti hanno molta importanza. Le parti esterne della friggitrice elettrica sono spesso in plastica, ed è importante che siano robuste. È anche importante che gli elementi di cottura siano ben isolati in modo da non scaldare la parte esterna, cosa che potrebbe portare a fastidi, se non addirittura al rischio di scottarsi.

Differenza tra friggitrice ad aria e friggitrice ad olio

Nella frittura tradizionale il calore che serve per la cottura viene veicolato dall'olio o da altri grassi.

La friggitrice ad aria, come dice il nome, per friggere utilizza l'aria. Il risultato è analogo, e cioè alimenti morbidi all'interno e croccanti all'esterno.

L'aria calda viene spinta da una ventola, come nei forni ventilati. Se dotate di resistenza elettrica, le friggitrici ad aria possono anche superare le funzionalità di un forno, potendo friggere, grigliare, arrostire e cuocere mescolando i cibi.

UN RICETTARIO PER FRIGGERE CON L'ARIA

Uno strumento che permette di friggere senza olio è sicuramente una novità, e può intimidire chi non lo ha mai usato. Per questo è importante avere un ricettario. In molte confezioni di friggitrici ad aria si trovano ricettari, anche ricchi di idee e stimoli per provare e sperimentare. Ma un vero ricettario vi darà probabilmente più idee. Quello che vi proponiamo qui sotto è di Milena Wenner, autrice di diversi testi di cucina.

Friggitrici a confronto

Habor OMORC Friggitrice ad Aria 3,5L Friggitrice Senza Olio Ricetta Isolamento Termico Air Fryer con Manopola&Touch Screen Cesta Antiaderente Senza BPA&PFOA [Classe di efficienza energetica A+++]
Habor OMORC Friggitrice ad Aria 3,5L
€ 69,99
  • Cottura
    Rapida
  • Risultato
    Buono
  • Capienza
    3,5 litri
Ariete 4615 Airy Fryer Mini, Friggitrice ad aria senza olio, 1000 W, Capacità 2 Litri,  Facile da pulire, Giallo
Ariete 4615 Airy Fryer Mini
€ 50,00
  • Prezzo
    Basso
  • Pulizia
    Facile
  • Qualità
    Ottima
Philips HD9652/90 Airfryer XXL - Friggitrice Low-Oil e Multicooker con Tecnologia Twin Turbo Star, 2225 W, 1.4 kg, Plastica, Nero
Philips HD9652/90 Airfryer XXL
€ 199,99
  • Prezzo
    Alto
  • Capienza
    Elevata
  • Qualità cibo
    Ottima
Princess Aerofryer Digital Familiar XX XXL, Nero
Princess Aerofryer Digital Familiar XX XXL
€ 115,00
  • Prezzo
    Medio
  • Pulizia
    Facile
  • Qualità cibo
    Ottima
Severin FR 2430 Friggitrice ad Aria Calda, 1500 W, 3.2 Litri, Acciaio Inox/Plastica, Nero
Severin FR 2430 Friggitrice ad Aria Calda
€ 84,99
  • Prezzo
    Accessibile
  • Pulizia
    Facile
  • Versatilità
    Alta
Philips HD9216/80 Airfryer Friggitrice Low-Oil e Multicooker con Tecnologia RapidAir, 800 g, Bianco
Philips HD9216/80 Airfryer Friggitrice Low-Oil e Multicooker con Tecnologia RapidAir
€ 105,00
  • Pulizia
    Facile
  • Capienza
    Ideale per 4
  • Versatilità
    Notevole
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.