• Shopping list
Le migliori friggitrici ad aria del 2019 Le migliori friggitrici ad aria del 2019

Le migliori friggitrici ad aria del 2019

Perché acquistare una friggitrice ad aria

Le friggitrici ad aria friggono con l'aria, appunto. Non utilizzano l'olio ma un getto d'aria molto caldo. Solo il risultato è lo stesso, e cioè cibi croccanti fuori e morbidi dentro. Ma le friggitrici ad aria non friggono soltanto. Nella maggior parte dei casi, infatti, sono dotate di una resistenza elettrica che consente anche altri tipi di cottura, come grigliare e arrostire.

I pregi principali delle friggitrici ad aria sono:

·         1. cucinare con poco olio e pochi grassi

·         2. ridurre gli odori di cottura

·         3. permettere diversi modi di cucinare

Accanto ai pregi, come sempre, c'è anche qualche difetto:

·         1. rilevanti consumi di energia elettrica

·         2. difficile portabilità

Le migliori friggitrici ad aria del 2019

Di seguito vedremo quali sono le migliori friggitrici ad aria del 2019. Le abbiamo scelte considerando i dati di vendita, le opinioni di chi ne ha acquistata una e le prove sul campo delle blogger di GialloZafferano.

La redazione

1. LA PIU' VENDUTA: Ariete 4615 Airy Fryer Mini

Quando abbiamo fatto la selezione era la prima. Poi le classifiche cambiano e magari quando leggerete questo pezzo non lo sarà più. Ma è molto probabile che rimanga tra le più apprezzate. Perché è piccola, compatta e funzionale. In tanti sensi, vediamo quali.

Ariete 4615 Airy Fryer Mini è una friggitrice ad aria piccola. E' profonda 26 centimetri, larga 21 e alta 28,5. Pesa 2,6 chili. E' più piccola e più leggera della media delle friggitrici ad aria sul mercato. Ha una capacità di 2 litri. Anche su questa dimensione si posiziona tra le piccole. Permette di cucinare per poche persone, massimo 3.

E' semplice da utilizzare e da pulire. Il cestello si estrae facilmente e le parti rimovibili possono essere lavate in lavastoviglie.

La temperatura massima che può raggiungere è di 200 gradi centigradi. Il tempo di cottura massima è di 30 minuti. Per questo bisogna fare attenzione ai tempi di cottura dei cibi, perché si rischia di dover riavviare la macchina per cottura non terminata.

Ariete 4615 Airy Fryer Mini ha un sistema di cattura degli odori che permette di eliminare gli odori di cottura che comunque si creano anche con una friggitrice ad aria.

Ecco dove potete trovare un'interessante offerta online.

La redazione

2. LA PIU' APPREZZATA: Tidylife AF-1834A2

Ad oggi su Amazon ha ricevuto 54 valutazioni. Non tantissime, ma la media dei voti è 4,8 su 5, la più alta tra le friggitrici ad aria. L'85% ha dato il massimo dei voti, e cioè 5. L'11% 4 stelle e il 3% 3 stelle. C'è anche la valutazione su specifiche funzioni: 4,8 sulla facilità di pulizia, 4,8 sulla facilità di utilizzo e 4,6 sul sapore degli alimenti cucinati. Insomma, niente male.

La Tidylife AF-1834A2 è una friggitrice di medie dimensioni (34,5 x 28 x 30,3 cm). Pesa 3,5 chili. E ha una capacità di 3,5 litri che la rede adatta a cucina anche per 8 persone.

Le funzioni di base sono la regolazione del tempo di cottura, che può variare da 80° a 200°, e la definizione del tempo di cottura, che può arrivare a un massimo di 60 minuti. Ci sono poi 7 programmi di cottura preimpostati. Come la maggior parte delle friggitrici ad aria, Tidylife AF-1834A2 può cucinare in tanti modi diversi oltre a friggere, come grigliare e arrostire. E può cucinare diversi cibi: pesce, carne, cosce di pollo e ali, patatine fritte, torte e altro ancora.

Gli elementi di cottura sono lavabili in lavastoviglie.

Il pannello di controllo è digitale con touch screen LCD.

La Tidylife AF-1834A2 viene venduta con una garanzia di 18 mesi. L'assistenza tecnica è prevista per tutta la vita del prodotto.

La redazione

3. PER LA FAMIGLIA: Friggitrice ad aria VPCOK

La friggitrice ad aria VPCOK è una friggitrice di dimensioni medie. E' alta 32,4 centimetri, larga 26 e profonda 33. Pesa 4,46 chili. Ha una capacità di 2,6 litri e permette di soddisfare le esigenze di una famiglia di 4 persone.

L'involucro esterno è in plastica priva di BPA. L'impugnatura è anti scottatura, e la struttura esterna è ben isolata da quella di cottura in modo da evitare che si surriscaldi.

E dotata di un timer e di un selettore di temperatura. E ha anche 6 programmi di cottura predefiniti. Si spegne da sola quando si toglie il cestello. La temperatura è regolabile, tra gli 80° e i 200°.

E' semplice da utilizzare e da pulire. Il cestello e la piastra di raccolta dell'olio sono lavabili in lavastoviglie.

Il cestello di cottura è in materiale antiaderente. Per questo bisogna fare attenzione a non lavarlo con detersivi o materiali aggressivi che possano rovinarlo. Oltre al manuale di istruzioni, nella confezione si trova anche un ricettario.

Garanzia di 24 mesi e garanzia di rimborso entro 30 giorni per tutti gli ordini.

La redazione

4. PER FAMIGLIE NUMEROSE: Aigostar Dragon Pro 30LDX

La friggitrice Aigostar Dragon Pro 30LDX è una friggitrice di dimensioni medie. Si sviluppa in verticale, come la direzione del getto d'aria che la fa funzionare. E' alta 35 centimetri, profonda 32,6 e larga 28,7. Pesa 5,34 chili. Ha una capacità di 3,2 litri, e può cucinare per un massimo di 8 persone. E' quindi adatta per famiglie, anche numerose.

Ha un timer con cui si possono impostare cotture di massimo 30 minuti. La temperatura può andare da un minimo di 80° a un massimo di 200° C. E ci sono 6 programmi di cottura preimpostati. Si spegne da sola al termine del tempo di cottura.

La pentola interna è in acciaio inossidabile. Gli elementi di cottura e la parte esterna sono ben separate in modo da evitare surriscaldamento e rischi di scottatura durante l'utilizzo della macchina. Anche l'impugnatura è resistente al calore. Il cestello per la frittura è estraibile.

Assieme alla macchina - che comprende padella e cestello per la frittura - viene fornita una spazzola in silicone da utilizzare nella fase di pulizia.

Provato dai blogger

5. PER LE FESTE: Innsky 5.5L Friggitrice ad aria

Cinzia Gullà Blogger di Tutti a tavola con Cinzia

La Innsky 5,5L è una friggitrice ad aria di medie dimensioni (31,4 x 37,8 x 32,3 cm) e pesa 5,75 chili. Ha una capacità di 5,5 litri, che permette di cucinare per molte persone rendendola adatta a feste e riunioni di famiglia.

La parte esterna è fatta di plastica priva di BPA e di acciaio inossidabile. Quella interna di metallo e acciaio inossidabile. E costruita in modo che l'esterno della macchina sia ben separato dagli elementi di cottura, così da evitare che si surriscaldi. Si spegne da sola quando si estrae il cestello, e si riaccende quando lo reinserisce. Questo permette di non dover reimpostare la cottura se si estrae il cestello prima che sia completata.

E' dotata di un timer con un tempo massimo di cottura di 60 minuti. La temperatura è regolabile dagli 80 ai 200°C. E ci sono 8 programmi di cottura preimpostati. La Innsky 5,5L viene venduta senza accessori, che sono però acquistabili a parte. Assieme alla macchina vengono forniti il libretto di istruzioni e un ricettario.

E' facile da utilizzare e dal lavare, in lavastoviglie e a mano. Ma attenzione a non usare spugne troppo abrasive per non rovinare la superficie antiaderente.

La garanzia è di 18 mesi e per 2 mesi dopo l'acquisto il prodotto può essere sostituito.

Cinzia Gullà, blogger di GialloZafferano, nella sua recensione alla Innsky 5,5L ha osservato che:

"La Innsky 5,5L ha un sistema di sicurezza avanzato molto efficiente per evitare incidenti e ustioni: quando il cestello viene estratto, automaticamente la friggitrice va in pausa, e quando viene riposizionato all'interno, la friggitrice riparte da dove si era fermata. Questo ti aiuta a non perdere né il tempo preimpostato né le impostazioni scelte per la cottura."

LEGGI LA RECENSIONE COMPLETA

Provato dai blogger

6. LA PIU' ELEGANTE: Aerofryer XXL 182050

Rosanna Mazzara Blogger di Bimby con Rox

I gusti sono gusti, è vero, ma questa ci è sembrata la più elegante. E' anche la più grande, ma nonostante le dimensioni è facile da usare e molto maneggevole.

La friggitrice ad aria Princess XXL 182050 larga 34 centimetri, profonda 37 e alta 39. Ha una capienza di 5,2 litri, è può cucinare per molte persone.

E' in ABS nero, resistente al calore e priva di BPA. Elegante e resistente ai graffi.

Sia il contenitore che il cestello estraibile sono in materiale antiaderente.

Le funzioni di base sono un timer regolabile fino a 60 minuti di cottura. La temperatura può essere scelta tra gli 80° e i 200°. Ci sono anche 7 programmi di cottura predefiniti per le principali tipologie di alimenti.

Viene venduta con due accessori: un cestello estraibile e uno stampo da forno.

Rosanna Mazzara, blogger di GialloZafferano, l'ha provata e ha scritto:

"Io personalmente l’ho provata in ogni occasione e su differenti ricette, dalle verdure ai secondi, dai biscotti alle torte. Ormai uso il forno tradizionale raramente – se non per stampi veramente grandi – perché con la friggitrice ad aria le torte si cuociono perfettamente e vengono sofficissime, soprattutto se si ha l’accortezza di usare uno stampo a ciambella che fa circolare meglio l’aria."

LEGGI LA RECENSIONE COMPLETA

Cosa significa friggere ad aria

Friggere ad aria significa semplicemente utilizzare l'aria nel processo di friggitura. E non l'olio o altri prodotti come ad esempio il burro. Il procedimento è quindi molto diverso rispetto a quello di una friggitrice tradizionale, dove il conduttore di calore è appunto l'olio. Il risultato è invece simile: cotture che lasciano l'interno morbido e l'esterno dorato e croccante.

Come funziona una friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria funziona con un getto di aria calda. La direzione dell'aria può essere verticale oppure orizzontale. Ma ci sono modelli in cui il getto è circolare e garantisce una cottura ancora più uniforme.

In alcuni modelli è presente una resistenza elettrica che scaldandosi permette anche altri tipi di cottura. Friggitrici di questo tipo fanno molte altre cose oltre a friggere, come cuocere, grigliare e arrostire. Tanto da poter sostituire un forno elettrico di piccole dimensioni.

Come scegliere una friggitrice ad aria

Le cose da considerare quando si acquista una friggitrice ad aria sono la capacità, la forma e la struttura, gli accessori e le funzioni, la praticità d'uso e facilità con cui si lava.

CAPACITA'

La capacità è la quantità di cibo che può cucinare. Viene di solito misurata in litri. Rispetto alla capacità, le friggitrici sul mercato vengono divise in tre categorie:

1. piccole: fino a tre litri di capienza, permettono di cucinare per un massimo di tre persone;

2. medie: da 3 a 3,2 litri, permetto di cucinare per un massimo di 8 persone;

3. grandi: più di 3,2 litri, permettono di cucinare per più di 8 persone.

Dalla capacità della friggitrice non dipende solo il numero di persone per cui si può cucinare, ma anche la possibilità di cucinare più cose nello stesso tempo. Per farlo bisogna però utilizzare degli accessori, come i separatori e le griglie, a volte venduti assieme alla friggitrice, a volte da acquistare a parte.

FORMA E STRUTTURA

Le friggitrici ad aria possono avere uno sviluppo verticale o uno sviluppo orizzontale. E cioè essere più alte che larghe, o il contrario. La loro forma dipende dalla direzione del getto d'aria. Avremo friggitrici a sviluppo verticale quando il getto d'aria che serve a friggere è appunto verticale. E avremo uno sviluppo orizzontale quando il getto è orizzontale. Le macchine verticali sono in media alte 40 cm e larghe 30. Quelle orizzontali sono in media di 40 cm di larghezza e 30 di altezza.

Il tipo di caricamento del cestello di cottura dipende dalla forma della friggitrice. Nelle friggitrici a sviluppo verticale, il cestello si trova in un cassetto posto nella metà inferiore della macchina, che può essere estratto in orizzontale. Nelle friggitrici a sviluppo orizzontale la macchina si apre a libro, e gli ingredienti da cucina si possono inserire dall'alto, senza estrarre il cestello.

 

ACCESSORI

Gli accessori di una friggitrice ad aria servono a renderla più versatile: a cucinare più cose contemporaneamente e a rendere possibili altri metodi oltre alla frittura. Non sempre vengono forniti con la macchina, e quindi per averli li si deve acquistare.

Gli accessori tipici per una friggitrice ad aria sono il separatore, la griglia, la pala, gli stampi e il ricettario.

Il separatore divide lo spazio del cestello, in modo da consentire la cottura di due alimenti senza che gli ingredienti e i sapori si mischino. La griglia permette di grigliare. Gli stampi servono per preparare torte, muffin e timballi. E gli spiedini, per cucinare allo spiedo.

FUNZIONI

Le friggitrici ad aria sono macchine facili da usare. Ma le più evolute portano con sé programmi predefiniti o funzioni speciali.

Le funzioni di base sono tipicamente la selezione della temperatura, che di solito può andare dai 180 ai 200°C. E i segnali acustici per comunicare il raggiungimento della temperatura desiderata e il termine della cottura. Spesso presente anche lo spegnimento automatico per evitare di cuocere troppo.

I programmi di cottura predefiniti lo sono di solito per tipologia di alimento, come pesce, bistecche, pizza, dolci, crostacei, pizza e pollo.

PRATICITA’ D'USO E LAVAGGIO

Non è un elettrodomestico piccolo, ed è più adatto a rimanere fisso su un piano di lavoro dedicato piuttosto che essere spostato e riposto per essere utilizzato. Anche se alcuni modelli piccoli lo permettono.

Le parti staccabili sono a volte lavabili in lavastoviglie. Ma, che lo siano o meno, bisogna fare attenzione alle superfici di cottura con materiale antiaderente. Devono essere lavate in maniera delicata, per evitare che parti della superficie si rovinino e possano poi rilasciare sostanze non opportune nei cibi.

Un'altra cosa da valutare con attenzione nel caso vogliate acquistare una friggitrice ad acqua è quanto sia facile la manutenzione di griglie, serpentine e degli altri elementi strutturali.

IMPORTANZA DEI MATERIALI

Come per molti altri strumenti di cottura, i materiali di cui sono fatti hanno molta importanza. Le parti esterne della friggitrice elettrica sono spesso in plastica, ed è importante che siano robuste. E' anche importante che gli elementi di cottura siano ben isolati in modo da non scaldare la parte esterna, cosa che potrebbe portare a fastidi, se non addirittura a pericoli di scottature.

Differenza tra friggitrice ad aria e friggitrice ad olio

Nella frittura tradizionale il calore che serve per la cottura viene veicolato dall'olio o da altri grassi.

La friggitrice ad aria, come dice il nome, per friggere utilizza l'aria. Il risultato è analogo, e cioè alimenti morbidi all'interno e croccanti all'esterno.

L'aria calda viene spinta da una ventola, come nei forni ventilati. E se dotate di resistenza elettrica, le friggitrici ad aria possono anche superare le funzionalità di un forno, potendo friggere, grigliare, arrostire e cuocere mescolando i cibi.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.