Il montalatte elettrico Topersun da 400 watt

Il montalatte, in base alla mia esperienza, fa parte di quella schiera di prodotti che consideri non indispensabili fino a quando non ne provi uno, perché poi diventa un “must have”, un elettrodomestico al quale non si può davvero rinunciare, al pari della macchina del caffè o del robot da cucina. Vi basti pensare che in casa ne ho quattro, ciascuno dei quali con caratteristiche diverse e quindi tutti utili e indispensabili allo stesso modo!

Il Topersun è stato il mio primo montalatte: me lo sono regalata a Dicembre dello scorso anno e da allora è quotidianamente in funzione. Dei quattro è quello più spartano ma anche nella sua semplicità trovo dei punti di forza che lo rendono un oggetto particolarmente interessante

I principali vantaggi del montalatte elettrico Topersun

  1. è compatto, facile da riporre e trasportare;
  2. ha un ottimo rapporto qualità prezzo;
  3. è intuitivo, grazie alle icone sui pulsanti del display;
  4. è facile da pulire, essendo l'interno antiaderente;
  5. monta alla perfezione sia latte caldo che freddo.

Caratteristiche tecniche del montalatte Topersun da 400 watt

Il montalatte Topersun si compone di due parti: la base e il montalatte vero e proprio. Dal coperchio alla base ha un’altezza di cm 20 e un diametro di cm 10: come vedete le sue dimensioni sono molto contenute quindi trova posto in qualsiasi cucina, anche la più piccola.

Peraltro, chi viaggia abitualmente per lavoro ma non vuole rinunciare ad un ricco cappuccino schiumoso, magari nella propria camera d’albergo, lo potrà tranquillamente mettere in valigia e posizionare sul comodino!

È la base a collegarsi alla presa, con un cavo di alimentazione lungo circa 70 cm dotato di presa Schuko, ha lo stesso diametro del montalatte, un’altezza di circa 2 cm; e 3 piedini gommati che le danno stabilità e impediscono di graffiare la superficie d’appoggio.

Il design, con quel motivo ondulato, ricorda molto il ben più blasonato Aeroccino Nespresso, ed è interamente in acciaio: è di fatto un cilindro di colore bianco, così come la base, che mostra in alto una striscia in acciaio alta circa 3 cm, su cui è riportato il marchio dell’azienda. Il coperchio è invece in plastica trasparente ed è fornito di una guarnizione in silicone che ne garantisce la perfetta chiusura.

In termini di potenza il Topersun non ha nulla da invidiare ad altri montalatte di marca: con i suoi 400 watt monta benissimo sia il latte caldo che il latte freddo.

Nella parte inferiore del cilindro troviamo il pannello di controllo, composto da due tasti: selezionando il primo, il latte viene scaldato e montato, mentre con il secondo si ottiene un’ottima schiuma partendo dal latte freddo. I simboli presenti, tipici del caldo/freddo, e l’illuminazione (rosso per il caldo e blu per il freddo) permettono di identificare all’istante le due funzioni.

Internamente il montalatte ha un rivestimento antiaderente che impedisce al latte di attaccarsi alle pareti e alla base rendendo così molto pratica la pulizia. 

In dotazione ci sono due tipi di agitatore che vanno inseriti nel contenitore: quello a spirale serve per montare il latte mentre con quello ad alette il latte viene solo scaldato, senza produzione di schiuma. Lateralmente sono anche indicati il livello minino e massimo di latte da versare, a seconda che venga solo scaldato o anche montato.

Come usare il montalatte elettrico

Preparare un ottimo cappuccino con una schiuma abbondante, come quello del bar, è veramente semplice: una volta inserita la quantità di latte all’interno è sufficiente collegare il montalatte alla presa di corrente e premere uno dei due tasti a seconda che si desideri un cappuccino caldo o freddo. 

In caso di latte caldo, ci vorranno due soli minuti: quando il latte avrà raggiunto la temperatura di 65°, sarà perfettamente montato, il display comincerà a lampeggiare e il montalatte si spegnerà in automatico. Quando è in funzione produce un leggero suono, simile ad un ronzio, ma non è per niente fastidioso.

È molto importante non superare la quantità di latte indicata perché, anche se il coperchio è ben chiuso, potrebbe fuoriuscire.

Pro e contro del montalatte elettrico Topersun

Io lo utilizzo quotidianamente perché come dicevo all’inizio, pur essendo molto basico, ha i suoi punti di forza, primo fra tutti il fatto che monta alla perfezione anche il latte parzialmente scremato. Inoltre, le sue dimensioni contenute mi permettono di portarlo con me quando mi capita di stare fuori per qualche giorno.

Il Topersun da 400 watt è in sintesi un montalatte molto semplice, perfetto per chi non ne ha mai avuto uno e vuole provarlo, o per chi desidera qualcosa di pratico da portarsi anche in vacanza.

Ne esistono naturalmente di molto più completi dal punto di vista della funzionalità: io vi posso consigliare per esempio il Montalatte Elettrico, 5 in 1 dell’azienda VIYSPNV, che prepara anche la cioccolata calda.

Se invece cercate un montalatte che sia veramente pratico da pulire, il Wamife Montalatte Elettrico 550W, interamente in acciaio con coperchio in vetro, è uno dei migliori.

Sia in termini di design che di qualità, è il Nespresso Aeroccino il top di gamma, ma stiamo parlando di un articolo in fascia medio alta, che si avvicina ai 100 euro. Alla fine tutti i montalatte che vi ho proposto, e che ho testato personalmente, svolgono egregiamente il loro compito e hanno prezzi decisamente inferiori.

Giudizio finale

Prezzo Medio basso

Il Topersun è il montalatte elettrico ideale per chi la mattina ha poco tempo ma non vuole rinunciare a un buon cappuccino cremoso: è infatti davvero facile da usare – ha due soli pulsanti intuitivi con cui avviarlo, e procede poi a spegnersi in automatico a fine lavorazione – e costa meno di 50 euro. Inclusi nel prezzo ha poi la sua garanzia, come per legge, e due agitatori, uno per montare e uno solo per scaldare.

Pulizia Facile

Essendo il contenitore rivestito in materiale antiaderente, il latte non tende ad attaccarsi: basta passargli una spugna non abrasiva con una goccia di detersivo. L'importante è non bagnare mai la base, che andrebbe poi a collegarsi alla corrente.

Potenza 400 watt

Il Topersun è sufficientemente potente da riuscire a montare senza problemi sia latte caldo che freddo, fino a un massimo di 240 ml, e poterlo fare in un paio di minuti.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.
Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.