La pentola a pressione Lagostina Irradial Control Lagoeasy'Up

-25%

Ho acquistato la pentola a pressione Lagostina Irradial Control Lagoeasy'Up qualche mese fa.

A dire il vero ho già altre due pentole a pressione - sempre a marchio Lagostina – più grandi che utilizzo quando organizzo dei pranzi o delle cene in compagnia – ma sentivo la necessità di averne una di dimensioni contenute, adatta alle esigenze della mia famiglia composta da 3 persone.

Le caratteristiche tecniche della Lagostina Irradial Control

La Lagostina Irradial Control Lagoeasy'Up è una pentola a pressione da 5 litri, pensata appunto per 2/3 persone. È disponibile anche la misura inferiore, da 3,5 litri, e la misura più grande, da 7 litri.

Il corpo della pentola è realizzato in acciaio Inox 18/10 e ha un diametro di cm 22. Ha un fondo a triplo strato, adatto alle operazioni di rosolatura che solitamente vengono fatte all’arrosto prima di procedere con la cottura. Può essere utilizzata sui piani di cottura tradizionali, su quelli in vetroceramica e anche su quelli ad induzione.

Sia sul fronte della pentola che sul manico è presente la firma Lagostina, e il marchio è presente anche sul fondo della pentola, impresso a fuoco.

Il manico e la valvola sono in plastica di color grigio piombo, mentre i manici sono in acciaio.

Sulla parte inferiore del coperchio sono presenti una serie di numeri, che indicano il mese, l’anno e il numero di fabbricazione del prodotto, sono molto importanti perché garantiscono la tracciabilità del prodotto. È presente anche la dichiarazione di conformità e il marchio CE.

Questa pentola a pressione è dotata di LagoEasy’Up Technology, un brevetto esclusivo Lagostina, uno speciale meccanismo che ci permette di aprirla e chiuderla con un solo movimento della mano. È comunque molto sicura, perché è dotata di ben 6 sistemi di sicurezza.

Questo modello di base non ha alcun accessorio, all’interno della scatola troverete solo un libretto di istruzioni  e il certificato di garanzia e conformità.

Nel Google Play o nell’Apple Store, Lagostina ha però messo a disposizione un’app scaricabile gratuitamente con una sezione dedicata ai tempi di cottura dei singoli alimenti e circa 80 ricette suddivise per categorie (antipasti - primi - secondi - contorni - dolci). In queste ricette, tra gli ingredienti, trovate l’Ecodose che altro non è che una unità di misura pari a 250 ml di liquido (nei modelli superiori delle pentole a pressione Lagostina trovate il misurino tra gli accessori).

Una sezione dell'app è dedicata anche alla pulizia della pentola nelle sue singole parti. Le operazioni di pulizia sono comunque molto semplici: la pentola può essere lavata tranquillamente in lavastoviglie mentre il coperchio va lavato a mano. Eventuali macchie o aloni possono essere eliminate con aceto, succo di limone o acido citrico.

È opportuno controllare periodicamente che tutti i fori della valvola siano liberi da incrostazioni; eventualmente va pulita con del Cotton fioc, uno stuzzicadenti oppure uno scovolino piccolissimo.

Usare la Lagostina è facilissimo

Il funzionamento è molto semplice: una volta effettuate le eventuali operazioni preliminari, rosolatura nel caso di un arrosto, preparazione di un soffritto in caso di sughi o tostatura del riso qualora decidessimo di cuocervi un risotto, chiudiamo la pentola con il coperchio.

Verifichiamo sempre che la valvola control (quella raffigurante una pentola da una parte e uno sbuffo di vapore dall’altra) sia in posizione chiusa.

Mettiamo la pentola sul fuoco a fiamma alta: non appena il pistoncino rosso salirà andando a bloccare il manico dobbiamo abbassare la fiamma e cominciare a calcolare i minuti di cottura. Al termine, una volta spento il fuoco, basterà spostare la leva della valvola verso il disegno della nuvoletta per lasciar sfiatare tutto il vapore.

Prima di acquistare, valuta bene la capienza!

Vi consiglio sempre, prima di procedere ad un eventuale acquisto, di valutare bene per quante persone prevedete di utilizzarla: è importante scegliere la misura giusta perché è perfettamente inutile acquistare una pentola troppo grande se in famiglia siete solo in 3! 

La cottura nella pentola a pressione si basa sul rapporto tra temperatura e pressione: grazie alla chiusura ermetica, la presenza del vapore racchiuso all’interno, causando un naturale aumento della temperatura interna che arriverà almeno a 120°, farà sì che i cibi vengano cotti con un tempo di cottura inferiore di circa 2/3 rispetto ai metodi di cottura tradizionali. Se però mettiamo una piccola quantità di cibo in una pentola troppo grande, non solo saremo costretti ad aumentare inutilmente la quantità di acqua o di olio necessari alla cottura ma rischieremo di bruciare l’interno della pentola.

Non dimentichiamoci che una volta chiusa con il coperchio non saremo in grado di verificare costantemente la cottura come succede con le pentole tradizionali.

Con la Lagostina Irradial Control la cottura è sempre perfetta e io risparmio tempo!

Con la pentola a pressione è possibile cucinare veramente di tutto, dagli antipasti al dolce. Io la utilizzo spesso: la trovo utilissima per cuocere rapidamente le verdure a vapore oppure con pochissima acqua, perché in questo modo le verdure mantengono tutto il loro sapore.

È molto comoda anche per lessare le patate per preparare il purè, il gateau oppure gli gnocchi: cuocendo rapidamente assorbiranno pochissima acqua. 

Vogliamo parlare poi del brodo? In soli 20 minuti avremo pronto un delicatissimo brodo di pollo. Per quello di vitello ne occorreranno 45’ mentre il brodo di manzo sarà pronto in un’ora: contando le 2 ore abbondanti di cottura che necessita nella pentola tradizionale è un bel risparmio di tempo! 

La utilizzo spesso anche per cuocere il polpo che, come sappiamo, dà il meglio di sé quando è cotto nella sua stessa acqua: sia che lo utilizzi come ingrediente per una fresca insalata, in unione con delle patate o dei fagiolini, o come piatto unico, come nel caso del tradizionale polpo alla Luciana, la cottura sarà sempre perfetta.

Il marchio Lagostina è sinonimo di qualità

Come avrete capito, sono molto soddisfatta della mia piccola pentola a pressione. L’unica cosa che avrei apprezzato è la possibilità di trovare a corredo degli accessori utili per la cottura a vapore, come ad esempio il cestello, la griglia (sempre per la cottura a vapore dei pesci e delle carni) e lo scodello, un particolare accessorio che Lagostina aveva messo in commercio anni fa e che utilizzo per scaldare i cibi. 

Eccetto per lo scodello, sono tutti accessori inclusi nella Lagostina Novia Vitamin Lagoeasy’Up che, oltre alle caratteristiche presenti nella Irradial, ha anche la modalità di cottura a due pressioni: posizione 1 per alimenti delicati, posizione 2 per carne e pesce.  Diciamo che almeno l’Ecodose, visto e considerato che lo troviamo menzionato in tutte le ricette, avrebbero potuto inserirlo!

Francamente non saprei dirvi se esistono sul mercato marche migliori della Lagostina, in casa mia è presente da sempre e non abbiamo mai valutato altre marche. 

Sempre della stessa azienda mi piace molto anche la Lagostina Clipso Perfect, che è dotata di timer e trovo che abbia un design molto avveniristico. Chissà magari potrebbe essere il mio prossimo acquisto!

Giudizio finale

Capienza 5 litri

La Lagostina Irradial Control Lagoeasy'Up è una pentola a pressione di media capienza, che consente di cucinare per una famiglia di 2/3 persone. È importante al momento dell'acquisto considerare bene per quante persone si prevede di utilizzare la pentola, perché se risultasse troppo grande, bisognerebbe usare una quantità spropositata di acqua o olio, con il rischio di bruciare il fondo.

Pulizia Facile

Pulire la Lagostina Irradial Control Lagoeasy'Up è molto semplice: eccetto per il coperchio, che va lavato a mano, il resto si può lavare in lavastoviglie. Periodicamente è meglio controllare che tutti i fori della valvola siano liberi da incrostazioni, ed eventualmente vanno puliti con del cotton fioc o uno stuzzicadenti. Tutta la procedura di pulizia è comunque indicata nella sezione dedicata dell'app Lagostina, scaricabile gratuitamente.

Utilizzo Facile

Dopo le eventuali operazioni preliminari – la preparazione di un soffritto in caso di sughi o la tostatura del riso per esempio – chiudiamo la Lagostina con il coperchio: attenzione che la valvola control, raffigurante una pentola da una parte e uno sbuffo di vapore dall’altra, sia in posizione chiusa! Mettiamo la pentola sul fuoco a fiamma alta: non appena il pistoncino rosso bloccherà il manico possiamo abbassare e cominciare a calcolare i minuti di cottura. Finita la cottura e spento il fuoco, basterà spostare la leva della valvola verso il disegno della nuvoletta per lasciar sfiatare tutto il vapore.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.