Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

La pentola fornetto Versilia da 24 cm

Ho acquistato la pentola fornetto Versilia circa 5 anni fa, ma la conoscevo da quando ero una bimba: mia madre l’aveva, infatti, in casa già negli anni Ottanta e l’utilizzava spesso per preparare il classico ciambellone. Per me era davvero strano che una pentola riuscisse a cuocere i dolci su un comune fornello a gas, ma è proprio con il fornetto Versilia che ho preparato la mia prima ciambella e pian piano ho scoperto che si possono cuocere deliziose pietanze, sia dolci che salate.

Oggi posso davvero dire che il fornetto Versilia è un reale aiuto in cucina, soprattutto d’estate, quando il forno si utilizza ancora meno. Ha tutte le qualità di un forno, ma è portatile e si può utilizzare sul fornello, ma soprattutto permette di avere ottimi risultati con i cibi e brevi tempi di cottura. Per me che passo molto tempo in cucina, l’idea di sperimentare nuove cotture ed evitare grandi consumi di energia è davvero importante per sostenere l’ambiente.

I principali vantaggi della pentola fornetto Versilia

  1. è leggera e maneggevole;
  2. è facile da usare;
  3. è durevole nel tempo;
  4. è versatile, perché ideale per lievitati dolci o salati, ma anche secondi e contorni;
  5. fa risparmiare energia elettrica, sfruttando il fornello a gas.

Design e prezzo della pentola fornetto da 24 cm

Il Forno Versilia da 24 cm ha un bel design, che ricorda quasi le pentole della nonna. Non fatevi ingannare dalla scritta “tipo pesante” perché è davvero maneggevole e funzionale: realizzato in alluminio e di colore argento, è molto leggero, pesando solo 399 grammi.

Si compone di tre accessori distinti:

  1. la pentola circolare con forma di una ciambella, con manici in metallo e quindi non isolanti, e bordi alti circa 11 cm;
  2. il coperchio con manico è dotato di dieci buchi, i quali permettono la fuoriuscita del vapore e allo stesso tempo di controllare la cottura facendo la prova stecchino: se lo stecchino inserito nel foro del coperchio esce asciutto, il dolce è cotto perfettamente. Sempre attraverso i fori, si può anche controllare la temperatura della pietanza, basta avere un apposito termometro da cucina;
  3. Infine, vi è lo spargi fiamma, da inserire tra il fornetto e la fiamma, che è un disco di ferro indispensabile per una distribuzione uniforme del calore.

La pentola fornetto ha un prezzo davvero basso – 15 euro – e direi un ottimo rapporto qualità prezzo: su Amazon la spedizione è gratuita, è compresa la  garanzia legale, il diritto di recesso, e anche un piccolo libretto con istruzioni d’uso e varie ricette da provare.

Questa tipologia di pentola è perfetta per preparare buone quantità di cibo sul fornello, permettendo di risparmiare l’energia che si utilizzerebbe accendendo un forno elettrico, cosa non da poco!

Di questa tipologia esiste anche la versione più grande, con diametro 28 cm, al costo di 17 euro.

Tenendo presente alcune buone pratiche, è molto facile da usare, e anche da pulire

Usare la pentola forno Versilia è molto semplice, basta seguire alcuni accorgimenti:

  1. prima di usarla per la prima volta, è necessario cospargerla con olio e lasciarla per almeno 5/6 ore a riposo, per poi risciacquarla e asciugarla;
  2. prima di ogni utilizzo, invece, la Versilia deve essere sempre imburrata od oliata internamente, e poi cosparsa con del pangrattato o della farina. Anche il coperchio deve essere imburrato, per evitare di far attaccare gli impasti dolci o salati. In alternativa si può utilizzare anche la carta da forno.

La cottura va, poi, eseguita su fornello piccolo o medio: dopo aver posizionato lo spargifiamma, lo si lascia scaldare per qualche minuto, per poi appoggiare sopra il fornetto. Nei primi minuti di cottura la fiamma va tenuta alta, poi si porta al minimo. Non bisogna mai aprire il coperchio prima di 30 minuti, perché permettere alla temperatura di rimanere costante per tutto il tempo della cottura, ma regolarsi è facile perché di solito i tempi di cottura sono molto simili alla cottura in forno

La pentola fornetto Versilia si pulisce facilmente, ma va lavata a mano, non può essere lavata in lavastoviglie: con spugnetta e del semplice sgrassatore ci si mette un attimo. Per la sua manutenzione è però importante evitare di  lasciarvi dentro i cibi dopo la cottura, soprattutto i cibi con una forte acidità, che possono rovinare l’alluminio.

La mia Versilia, che utilizzo molto spesso, è ancora come nuova, ad essere cambiato è solo lo spargi fiamma, che per via del contatto con il fuoco è diventato bronzato.

Soprattutto d'estate una pentola fornetto salva la vita, e fa anche risparmiare energia elettrica

Io sono un’amante del lievito naturale, ho sperimentato varie preparazioni di lievitati e sono rimasta molto soddisfatta: nel fornetto Versilia si possono preparare tanti dolci – torte, ciambelle, plum-cake –, così come pane, focacce farcite e rustici.

La pentola fornetto mi ha salvato davvero tanto nel periodo estivo, quando, pur non accendendo il forno, sono riuscita ad avere cotture perfette con le stesse tempistiche: la crosta esterna viene, infatti, bella croccante e golosa, mentre l’interno rimane soffice. Sono curiosa di provare a preparare nel futuro anche secondi e contorni.

Pro e contro del forno Versilia in alluminio

In commercio esistono vari tipi di fornetti Versilia, anche di altissima qualità. Io sono davvero contenta di aver acquistato il modello da 24 cm, mi sembra di tornare indietro nel tempo e preparare i cibi proprio come le nostre nonne. Lo trovo un ottimo alleato in cucina, perfetto anche per chi non è un grande esperto ai fornelli, ed è inoltre uno tra i modelli più economici, molto conveniente per il rapporto qualità prezzo, per la funzionalità e le dimensioni ridotte.

L’unico svantaggio sono i manici in metallo (sia per la pentola che per il coperchio) che, non essendo stati realizzati in plastica isolante, richiedono sempre l’uso delle apposite presine. 

Giudizio finale

Prezzo Basso

Un fornetto Versilia da fornello, in leggerissimo e maneggevole alluminio, costa 15 euro, una spesa più che abbordabile per chiunque si trovi alle prime armi in cucina, non possegga un forno o semplicemente desideri avere un'alternativa quando accendere il forno elettrico grande non è sostenibile. Questo è uno dei modelli con il miglior rapporto qualità prezzo data la durevolezza nel tempo e la funzionalità: io lo uso spessissimo da 5 anni ed è ancora come nuovo!

Pulizia Facile

Se previamente si è imburrata od oliata tutta la superficie – anche il coperchio – la pulizia sarà semplicissima, basterà munirsi di una buona spugna e di detersivo. Importante è anche non lasciare cibi acidi troppo a lungo nella pentola, per evitare di rovinare l'alluminio. Mai lavarla in lavastoviglie.

Utilizzo Facile

Ad ogni utilizzo, come dicevamo, la pentola a ciambella e il coperchio vanno ben oliati o imburrati (oppure va inserita la carta da forno) e poi va versata la preparazione da cuocere. Nel frattempo si può mettere lo spargi fiamma a scaldare sul fornello, a fiamma media: quando sarà caldo, si potrà appoggiare il resto della pentola e abbassare la fiamma al minimo. La temperatura deve rimanere costante per tutta la cottura, quindi per tenere sotto controllo la pietanza conviene usare i fori sul coperchio e fare la prova dello stecchino. In ogni caso, i tempi di cottura sono quelli applicabili a un forno tradizionale.

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter