La slow cooker Russell Hobbs 22740-56

-10%

La Slow Cooker Russell Hobbs 22740-56 mi è stata regalata a dicembre 2017.

Fino al momento di riceverla, non conoscevo proprio la tipologia di prodotto, non sapevo cosa fosse e non l’avrei mai comprata. Ora non ne potrei più fare a meno!

La Slow Cooker Russell Hobbs 22740-56 conserva bene il calore e non fa attaccare gli alimenti

Questa Slow Cooker Russell Hobbs non è eccessivamente ingombrante – circa 35 x 32 x 21 cm – ed è abbastanza maneggevole.

Certo, è un po’ pesante (circa 2 kg), perché il recipiente interno in ceramica antiaderente è piuttosto spesso: questo garantisce un’ottima conservazione del calore e – almeno credo – una buona durabilità. Sono due anni che la uso e finora il recipiente è tale e quale a quando mi è stata regalata: niente graffi né screpolature, anche perché è quasi impossibile con questo metodo di cottura che gli alimenti si attacchino alla pentola.

La pentola ha una capienza di 3,5 litri e consumi molto bassi (160 W).

Il design è essenziale, non particolarmente elegante ma neanche sgradevole. La superficie liscia e priva di ornamenti permette di pulirla esternamente in modo facile e veloce con un panno umido.

La parte esterna – ossia la pentola vera e propria, quella che si attacca alla corrente – è in acciaio inox ed è piuttosto leggera. Ha due manici in plastica che rimangono freddi anche dopo ore di cottura.

Il modello 22740-56 è dotato di un coperchio in vetro che consente di controllare la cottura dei cibi senza aprire la pentola: è infatti sconsigliato sollevare il coperchio durante la cottura per evitare la dispersione di calore. Sul fondo ci sono dei piedini antiscivolo che tengono la pentola ben salda sul piano di lavoro.

Nella parte frontale c’è una spia luminosa, che indica quando il prodotto è in funzione, e la manopola per il controllo della temperatura, che può essere regolata su 4 posizioni: spenta, cottura lenta, cottura un po’ più veloce, media, e la funzione “mantenere caldo”, molto utile per evitare che la pietanza si raffreddi a fine cottura.

La 22740-56, per quanto ho potuto vedere, è il modello base della linea di slow cooker della Russell Hobbs, ne esistono di più capienti e con diverse altre funzionalità specifiche (display digitale, timer, ecc.).

Il prezzo – circa 50 euro – è nella media, forse leggermente inferiore rispetto ai modelli analoghi della Crock-Pot.

Si può mettere in lavastoviglie

La parte esterna non va immersa in acqua, ma si può pulire con un panno umido.

La pentola in ceramica si potrebbe lavare in lavastoviglie, ma io ho sempre preferito lavarla a mano, anche perché come dicevo le pietanze non si attaccano al recipiente, quindi la pulizia risulta molto semplice. Il coperchio si può lavare anche in lavastoviglie. 

Sul sito del produttore sono disponibili i pezzi di ricambio (pentola in ceramica e coperchio), e registrando il prodotto sul sito è possibile avere un anno extra di garanzia. Non ha accessori.

La Russell Hobbs 22740-56 è imbattibile nella cottura della carne

Le Slow Cooker si usano in genere per cuocere a bassa temperatura ogni tipo di pietanza (carne, pesce, verdure, legumi, riso, sughi ecc.).

Io ho usato la mia Russell Hobbs principalmente per carne e pesce. Nella cottura della carne – specialmente i tagli meno pregiati – è insuperabile: la carne risulta tenerissima, gli stufati umidi e saporiti, i brasati succulenti. Dove presente un osso, a fine cottura la carne si stacca dall’osso alla perfezione. 

In molti casi oltre alla carne aggiungo anche delle verdure (patate, carote, zucchine) che cuocendo con la carne assorbono il suo sapore e risultano deliziose.

Questa Slow Cooker ha un vantaggio enorme: è comodissima!

La Slow Cooker Russell Hobbs 22740-56 ha un grande vantaggio: la comodità. La soddisfazione di mettere tutto nella pentola, uscire e tornare a casa sapendo di avere la cena pronta è unica. Inoltre, ha un prezzo davvero contenuto e un ingombro tutto sommato limitato. Anche se si tratta di un modello base, fa ciò che deve fare egregiamente.

L’unico svantaggio che ho potuto riscontrare è che questo modello non è dotato di timer, utile specialmente se si prepara la pietanza la mattina prima di uscire per averla pronta alla sera.

Senza timer bisogna fare attenzione a calcolare bene i tempi e assicurarsi di essere a casa a fine cottura.

Nonostante tutto, per questa fascia di prezzo la Russell Hobbs 22740-56 è a mio parere la scelta migliore.

Potendo, invece, spendere un po’ di più – il doppio da prezzo di listino, ma si trova anche in offerta a 70 euro circa – consiglierei la Crock-Pot SCCPRC507B: è più capiente (4,7 l), ha il timer per lo spegnimento ed è anche esteticamente più curata.

Giudizio finale

Prezzo Basso

La Slow Cooker Russell Hobbs 22740-56 ha un prezzo davvero contenuto che si aggira intorno ai 50€. È il modello base della linea di Slow Cooker della Russell Hobbs, ma svolge le sue funzioni in maniera ottimale. Con una spesa minima si può acquistare una pentola di ottima qualità, durevole e facile da usare, che in più cuoce benissimo piatti a base di carne e pesce.

Pulizia Facile

Pulirla è facilissimo. Per la parte esterna basta un panno umido, grazie alla superficie liscia e priva di orpelli. La parte interna – la pentola vera e propria, che può essere tirata fuori e usata per rosolare la carne sul fornello – si può mettere in lavastoviglie, così come il coperchio, o può essere lavata a mano.

Comodità Notevole

La Slow Cooker Russell Hobbs 22740-56 è tra tutte le slow cooker la scelta migliore: è comoda, poco ingombrante, facile da usare e da pulire. Si controlla con un'unica manopola che ha 3 programmi preimpostati, – cottura bassa, media e mantenimento in caldo – e ha un coperchio trasparente da cui si può controllare la cottura senza dover aprire la pentola. La comodità di mettere gli ingredienti nella slow cooker, chiudere il coperchio e non pensarci più fino a sera è incredibile: non devo più impazzire per preparare la cena in anticipo, perché lascio lavorare lei!

Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.