Tritatutto elettrico: i migliori modelli del 2021

PERCHÉ ACQUISTARE UN TRITATUTTO

Il tritatutto è un piccolo elettrodomestico che serve a tritare alimenti di diverso tipo. Secondo il numero di lame e la potenza del motore può tritare erbe aromatiche e verdura di diversa consistenza, ma anche carne e formaggio. Non deve essere confuso con il frullatore e con il robot da cucina: anche se per alcuni elementi e per il principio di funzionamento possono essere considerati simili, svolgono invece funzioni molto diverse.

Perché acquistare un tritatutto? Beh, perché vi potrà aiutare in davvero tantissime piccole e grandi preparazioni.

I MIGLIORI TRITATUTTO ACQUISTABILI IN RETE

Il mercato offre tantissimi prodotti diversi, anche nella categoria dei tritatutto. Qui sotto trovate quelli che ci sono sembrati i più interessanti. Di alcuni di questi potrete anche leggere le recensioni scritte dalle blogger e dai blogger di GialloZafferano.

Tritatutto Oxford Street

Compatto e maneggevole, il tritatutto Oxford Street misura 30 X 18 X 15 centimetri. Non è certo dei più piccoli della sua categoria, ma è anche piuttosto capiente: 1,8 litri. Il corpo macchina, il cestello e le lame sono in acciaio inossidabile. Il coperchio è invece in plastica trasparente e permette quindi di controllare l'andamento della lavorazione degli ingredienti.

Il motore ha una potenza di 300 Watt e le lame sono quattro. Tutto questo permette di sminuzzare, frullare e tritare di tutto.

Dalle caratteristiche appena elencate, si capisce che è un prodotto molto versatile. E la recensione di Paola Scandurra, blogger di Una vita in cucina, lo conferma:

"Io uso il mio Oxford Street 108 quotidianamente per tritare carne, frullare verdure, preparare aromi, per esempio il sale alla menta, e salse, come la crema di habanero. Insomma, è un elettrodomestico ormai indispensabile nella mia cucina, e per di più molto facile da usare: basta inserire le lame nella ciotola, poi aggiungere gli ingredienti, posizionare il coperchio e il corpo motore, e infine premere la velocità desiderata."

LEGGI LA RECENSIONE: Il tritatutto Oxford Street 108

Cestello e lame possono essere lavati a mano e in lavastoviglie. Il coperchio va invece lavato a mano. Il corpo motore non va messo in acqua, ma va lavato con un panno umido.

Tritatutto Moulinex La Moulinette

-27%

Solido e stabile. Bianco e trasparente, per rendere più facile seguire la lavorazione. Il tritatutto Moulinex La Moulinette è molto potente (1000 Watt), e con tale potenza, anche se ha "solo" due lame, può triturare e sminuzzare di tutto: carne, formaggio, pane, frutta secca, spezie e verdure. E anche preparare salse.

La capienza è di 330 grammi - ce ne sono di più capienti - ma è abbastanza per una famiglia non molto numerosa.

Misura 27 X 20 X 20 centimetri e pesa 1 chilo. Il corpo macchina è dotato di un vano avvolgicavo.

Come ha scritto Lora Mancinelli, blogger di In cucina con zia Lora, per lavarlo bisogna seguire qualche avvertenza:

"Per pulire e mantenere il tritatutto Moulinex sempre come nuovo conviene non utilizzare niente di abrasivo: ciotola coperchio e lame, ad esclusione della base motore, sono lavabili in acqua tiepida con normale detergente per stoviglie, oppure in lavastoviglie."

LEGGI LA RECENSIONE: Il tritatutto Moulinex La Moulinette DPA141

Tritatutto Girmi TR01

-24%

Il tritatutto Girmi TR01 è più piccolo degli altri due appena presentati, misura 12 X 12 X 23 centimetri. La capienza della ciotola è di 0,5 litri, adatta a una famiglia di medie dimensioni.

È composto da quattro parti: il corpo motore, la ciotola di lavorazione, le due lame in acciaio inossidabile e il coperchio in plastica. 

Il corpo motore non va mai messo in acqua, ma lavato con un panno umido. La ciotola di lavorazione, le lame con il loro supporto, e il coperchio vanno lavati a mano.

È facile da utilizzare, come scrive Ornella Scofano, blogger di Ricette che passione, nella sua recensione:

"Il funzionamento è semplice: non c'è nessun tasto, una volta caricato, basta premere leggermente in alto e automaticamente si aziona. L'importante è non caricare troppo il contenitore, in modo da consentire un perfetto funzionamento. Le lame sono in acciaio, e sminuzzano perfettamente in pochi secondi sia verdure che frutta secca, ma si può tritare anche carne morbida, come il pollo."

Ornella Scofano lo utilizza soprattutto per "[...] tritare ed omogenizzare, ideale per preparare zuppe, vellutate, purè, salse, condimenti."

LEGGI LA RECENSIONE: Il tritatutto Girmi TR01

Tritatutto Philips HR1393

-24%

Il tritatutto Philips HR1393 è piccolo (12,7 x 12,7 x 24,8 centimetri) ma piuttosto potente. Con i suoi 450 Watt si piazza infatti quasi al centro dell'intervallo in cui si attesta la maggior parte dei tritatutto in commercio.

È fatto in plastica adatta all'uso alimentare, ed è robusto. Per farlo funzionare basta montare correttamente i diversi elementi, chiudere e premere sul coperchio.

È anche facile da lavare: le parti diverse dal corpo motore sono infatti lavabili a mano e in lavastoviglie. Il corpo motore non va invece messo in acqua, ma passato con un panno umido.

Per quanto riguarda l'utilizzo di questo tritatutto Valeria Ciccotti, blogger di Vale Cucina e Fantasia, ha dichiarato:

"Io utilizzo il mio Philips HR1393/00 proprio per tritare i biscotti per le diverse ricette di cheesecake che preparo abitualmente, come quella newyorkese alle banane o la versione ai 3 cioccolati. L’unico accorgimento da tenere durante l’utilizzo è rispettare le tacche per le quantità: il contenitore dell’HR1393 ha una capacità di 0,7 litri e se si riempie troppo, le lame non riusciranno a tritare bene e potrebbero bloccarsi. Meglio inserire porzioni più piccole, e fare più giri."

LEGGI ANCHE: Il tritatutto Philips HR1393

Tritatutto elettrico Homeasy

-13%

Il tritatutto elettrico Homeasy arriva ad essere quasi un mini robot da cucina. La capienza è di 2,5 litri, la potenza di 500 Watt, ha quattro lame e funziona a tre velocità. Quindi non solo può tritare di tutto, ma lo può fare in modi diversi: la velocità più bassa è perfetta per verdure e cibi per bambini, quella un po' più alta per verdure più dure, e con la terza velocità si possono triturare agevolmente carne, formaggi e noci.

Ciotola e lame sono in acciaio inossidabile, mentre il coperchio è in plastica trasparente.

L'acciaio inox è più resistente di plastica e vetro, e del tutto sano da un punto di vista alimentare, ma ha lo svantaggio di non permettere di vedere l'andamento della lavorazione. Cosa parzialmente compensata, in questo caso, dal coperchio in plastica trasparente.

È facile da lavare, in quanto tutte le parti sganciabili dal corpo motore sono lavabili a mano e in lavastoviglie. Il corpo motore non va però messo in acqua, per lavarlo basta un panno umido.

Tritatutto Desire di Russell Hobbs

-20%

Il tritatutto Desire di Russell Hobbs è invece più "classico" del precedente. La ciotola ha una capienza utile di 0,5 litri, la potenza del motore è di 500 Watt e le lame sono due, in acciaio inossidabile. Tutte le parti diverse dal corpo macchina sono lavabili in lavastoviglie. Il corpo macchina non va messo in acqua e deve essere lavato con un panno umido.

La ciotola è in vetro robusto e resistente ai graffi, disegnata in modo da tritare in maniera efficiente anche piccole quantità. Il coperchio è in plastica trasparente. Per utilizzarlo basta premere sul pulsante nella parte alta del corpo macchina.

TRITATUTTO, FRULLATORE E ROBOT DA CUCINA

Il tritatutto non è un frullatore, anche se spesso è tra gli accessori del frullatore a immersione. Il frullatore fa molte più cose, ma soprattutto fa cose diverse: passati, vellutati, frullati e salse, mentre il tritatutto si limita a sminuzzare alimenti diversi che, secondo le caratteristiche del prodotto, possono andare dalle verdure alla carne e al formaggio. A volte viene confuso con il robot da cucina, ma il robot da cucina è decisamente più potente e capiente di un tritatutto, e di solito ha molte più funzioni.

Il vantaggio del tritatutto rispetto agli elettrodomestici più complessi e versatili appena visti, è il fatto di essere di solito più piccolo e facile da usare, insomma adatto a tanti compiti per cui montare e smontare un robot da cucina, ad esempio, diventerebbe troppo faticoso e dispendioso in termini di tempo. Con un tritatutto si possono sminuzzare le erbe per insaporire un piatto, preparare la cipolla, le carote e il sedano per un soffritto, tritare la carne per un ragù. Il tutto con pochi e semplici gesti.

COME SCEGLIERE UN TRITATUTTO

Come sempre quando si deve acquistare un elettrodomestico, per scegliere bene un tritatutto bisogna capire come le proprie esigenze possono essere soddisfatte da uno specifico prodotto. Bisogna cioè considerare come si pensa di usarlo e quali sono le sue caratteristiche oggettive.

Da un punto di vista oggettivo, le cose più importanti a cui porre attenzione quando si deve scegliere un tritatutto sono le lame, il bicchiere, la presenza tra gli accessori di un disco emulsionante e di una lama tritaghiaccio, la potenza del motore, le velocità a cui può lavorare, e i materiali di cui sono fatte le diverse parti.

LAME

Le lame, come è facile intuire, sono una delle parti fondamentali. Devono essere taglienti e resistenti, quindi meglio se sono in acciaio inossidabile. Nella maggior parte dei modelli in commercio sono due, ma si trovano anche tritatutto con quattro o sei lame. In linea di massima, più sono le lame e maggiori sono le tipologie di alimenti che possono essere lavorati, quindi maggiore la versatilità.

DISCO EMULSIONANTE

Il disco emulsionante permette di preparare salse di diverso tipo, come la maionese e la panna montata. È quindi un accessorio utile, che aumenta la versatilità del tritatutto. Se è tra gli accessori, è certamente una cosa positiva.

LAMA TRITAGHIACCIO

Per tritare il ghiaccio si può usare una lama "normale", di quelle solitamente presenti nella dotazione dei tritatutto sul mercato. Ma se dovete tritare molto ghiaccio, e dovete farlo spesso, allora è meglio acquistare un tritatutto che abbia in dotazione una lama tritaghiaccio. Ma, ancora meglio sarebbe acquistare un robot da cucina, più solido e potente.

MOTORE

La potenza del motore è molto importante: assieme alla qualità e alla quantità delle lame determina quali e quanti alimenti possono essere tritati. Più la potenza è alta e più duri saranno gli alimenti che il tritatutto potrà lavorare.

La potenza del motore dei tritatutto che si possono trovare sul mercato va di solito dai 100 ai 1000 Watt.

150 Watt bastano per prezzemolo, aglio, cipolle, o altri alimenti di una durezza simile. Ma per fare qualche cosa di più, come ad esempio tritare la carne o sminuzzare formaggi duri, allora serve una potenza maggiore, che si avvicini almeno ai 500 Watt. Poi, come visto sopra, a una potenza maggiore vanno associate lame di maggiore qualità e resistenza.

Attenzione: così come una potenza insufficiente non permette di arrivare alla fine del lavoro, una potenza eccessiva può rovinare gli alimenti.

VELOCITÀ DI LAVORAZIONE

Un altro elemento che incide sul tipo di alimenti che possono essere tritati, e sulla qualità del risultato, è la velocità a cui si può lavorare. Nella maggior parte dei casi c'è solo una velocità utilizzabile. Ma nei casi migliori possono essere diverse. Facendo un esempio pratico, data una potenza, che mettiamo sia di 500 Watt, se abbiamo due velocità potremo lavorare gli alimenti meno duri con quella più bassa, e quelli più duri con la potenza più alta. Con risultati migliori rispetto a lavorarli a una sola velocità.

RECIPIENTE

Il recipiente di lavorazione è la parte del tritatutto che fa la differenza nel modo più chiaro e visibile, per forma e dimensioni, e per il materiale di cui è fatto. Le variabili da tenere in considerazione per valutarlo sono la capienza e, appunto, il materiale.

La capienza dei tritatutto che si possono trovare in vendita va dagli 0,2 litri agli 1,5 litri. Ma in alcuni casi hanno una capienza anche superiore. Preferire una capienza o un'altra dipende dall'uso che dovete farne. Più è grande e più sono gli alimenti che potete tritare. E più grandi sono i pezzi che potete inserire nel tritatutto. E questo è un elemento da non sottovalutare: poter inserire pezzi più grandi vuol dire non dover lavorare per renderli più piccoli. E quindi risparmiare tempo e fatica.

Per quanto riguarda il materiale, la maggior parte è in plastica, più raramente sono in vetro e ancora più raramente li trovate in acciaio inossidabile.

La plastica è più leggera, ma si deteriora più velocemente rispetto a vetro e acciaio. Il vetro è più elegante e resistente della plastica, ma è più pesante. L'acciaio inossidabile è più resistente di plastica e vetro, ma ha lo svantaggio di rendere più difficile seguire la lavorazione, anche se il recipiente dovesse avere un coperchio trasparente.

FACILITÀ D'USO

Il tritatutto è un elettrodomestico molto semplice, sia per quanto riguarda la struttura che per l'utilizzo, ma ci sono alcune caratteristiche che possono renderlo più facile e comodo. Che in dotazione ci sia un coperchio per tapparlo e metterlo in frigo, ad esempio. O che il cavo non sia né troppo lungo né troppo corto: intorno al metro sarebbe la cosa migliore. O che abbia i piedini antiscivolo, perché comunque la velocità di rotazione lo fa vibrare molto, e qualche cosa che lo tenga fermo è sempre utile.

PULIZIA

Se viene usato spesso, va lavato altrettanto spesso. Per questo è meglio se le componenti diverse dal corpo motore siano lavabili anche in lavastoviglie. La parte che contiene il motore non deve essere messa in acqua, per lavarla basta un panno umido.

Tritatutto a confronto

Tritatutto Elettrico, 300W 1.8L Tritatutto da Cucina Elettrico Tritacarne in Acciaio Inox Frullatore Multifunzionale con Ciotola Mini Robot Da Cucina Spezie per carne, verdura, alimenti per bambini
Tritatutto Oxford Street
€ 29,99
Vai all'offerta
  • Capienza
    2 Litri
  • Potenza
    300 Watt
  • Velocità
    2
Moulinex DPA141 La Moulinette Tritatutto Elettrico, Adatto per Tutti i Tuoi Alimenti 1000 W, 0.3 l, Bianco
Moulinex La Moulinette
€ 49,00
Vai all'offerta
  • Capienza
    0,5 Litri
  • Potenza
    1000 Watt
  • Velocità
    1
Girmi TR01, 350 W, Acciaio Inossidabile, Bianco
Tritatutto Girmi TR01
€ 26,39
Vai all'offerta
  • Capienza
    0,5 Litri
  • Potenza
    350 Watt
  • Velocità
    1
Philips Hr1393 Tritatutto, 450 W, 0.7 L, Accensione a Pressione, Bianco
Tritatutto Philips HR1393
€ 27,99
Vai all'offerta
  • Capienza
    0,7 Litri
  • Potenza
    450 Watt
  • Velocità
    1
Tritatutto Elettrico, homeasy 2,5L Frullatore Multifunzionale con Ciotola in Acciaio Inox 500W 3 Modalità Mini Robot da Cucina per Frutta Verdura Carne Spezie ecc
Tritatutto elettrico Homeasy
€ 41,99
Vai all'offerta
  • Capienza
    2,5 Litri
  • Potenza
    500 Watt
  • Velocità
    3
Russell Hobbs Desire Tritatutto, 200 W, 1 L, Rosso
Tritatutto Desire di Russell Hobbs
€ 24,00
Vai all'offerta
  • Capienza
    0,5 Litri
  • Potenza
    200 Watt
  • Velocità
    1
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.