La vaporiera Russell Hobbs 19270-56

In realtà è stato mio fratello a regalarmi la vaporiera Russell Hobbs 19270-56, dopo che avevo espresso in sua presenza la necessità di acquistarla.

Avevo già avuto una vecchia vaporiera, che avevo preso con i punti in un supermercato, e anche se l’ho utilizzata moltissimo, l'ho dovuta buttare perché non funzionava più.

Ora volevo ritornare a cucinare per me e per le mie figlie con un metodo di cottura sano e senza grassi, e questa Russell Hobbs ha risolto tutti i miei problemi. È stato un regalo azzeccatissimo.

La Russell Hobbs 19270-56 è una vaporiera compatta, composta di un corpo in acciaio e 3 vaschette impilabili

La vaporiera Russell Hobbs 19270-56 è abbastanza compatta: è dotata di tre vaschette con diametro di 24 cm, 25 cm e 26 cm, e da montata misura 30 cm di larghezza, 42 cm in altezza e ha una profondità di 22 cm.

È decisamente maneggevole, considerato che pesa meno di un chilo, e data la facilità di montaggio e smontaggio, è anche facilmente riponibile nella sua scatola ad ogni utilizzo, riducendo l'ingombro in cucina.

La vaporiera funziona con un timer regolabile fino a 60 minuti e si spegne automaticamente allo scadere del tempo. Ogni vaschetta ha una capacità di 9 litri ed è impilabile per ottimizzare i tempi di cottura e cuocere più pietanze contemporaneamente.

I materiali della Russell Hobbs 19270-56 sono di ottima qualità: la base è in acciaio e plastica, e anche le vaschette sono in plastica, priva tuttavia di BPA per cui la si può usare senza correre rischi per la salute.

Pulire la Russell Hobbs è facile e veloce

Pulire questa vaporiera della Russell Hobbs è molto semplice: la base in acciaio si pulisce perfettamente con una spugna bagnata mentre le vaschette devono essere lavate sotto il getto d'acqua calda, oppure possono essere messe in lavastoviglie. Basta pochissimo detersivo perché i cibi non lasciano tracce di unto.

Non so se esistono pezzi di ricambio ma il modello 19270-56 ha una garanzia standard di due anni a partire dalla data di acquisto.

Il prezzo include come accessorio, oltre alle tre vaschette già menzionate, una vaschetta in plastica da un litro per cuocere il riso e le uova, e un libretto di istruzioni dove si possono leggere anche alcuni tempi di cottura indicativi.

Con la vaporiera cucino più pietanze contemporaneamente e risparmio tempo

La vaporiera elettrica si usa in genere per cuocere alimenti senza aggiunta di grassi: io la uso principalmente per cuocere riso, pesce e verdure.

Non saprei quali possano essere i vantaggi particolari della mia Russell Hobbs 19270-56 rispetto alle altre marche sul mercato: ormai quasi tutte le vaporiere hanno lo stesso sistema di funzionamento a più piani impilabili, che permette la cottura simultanea di più alimenti. Sicuramente il marchio è affidabile e anche il prezzo è molto competitivo.

Uno svantaggio c’è, ma è comune a tutte le vaporiere: cuocendo il riso nella prima vaschetta, eventuali scoli degli alimenti posti nelle vaschette superiori possono finire nel riso. L’ideale è posizionare i cibi che potrebbero produrre liquidi nella vaschetta più in basso per evitare che sgocciolino sulle altre preparazioni.

Considerando unicamente il rapporto qualità prezzo e il design estetico, ritengo, tuttavia, che la miglior vaporiera disponibile sul mercato sia il modello di Aigostar, Fitfoodie 30CFO: ha le stesse funzionalità della Russell Hobbs, ma è più economica ed esteticamente più elegante.

Se avessi acquistato io la vaporiera nuova, avrei sicuramente scelto questa.

Giudizio finale

Pulizia Facile

Lavare la vaporiera Russell Hobbs 19270-56 è semplicissimo: sulla parte esterna in acciaio basta passare una spugna bagnata; le vaschette possono essere messe in lavastoviglie o lavate a mano sotto il getto di acqua calda. Basta pochissimo detersivo perché gli alimenti vengono cotti senza aggiunta di grassi e non lasciano tracce di unto.

Prezzo Competitivo

Il prezzo della Russell Hobbs 19270-56 si aggira intorno ai 35-40 euro ed è assolutamente competitivo: tutte le vaporiere sono dotate ormai di un funzionamento a vaschette impilabili, che permette di cuocere più pietanze contemporaneamente, e di risparmiare così tempo e fatica. Questo modello è inoltre di ottima qualità, compatto e maneggevole, facilissimo da usare.

Qualità Ottima

Io uso la mia Russell Hobbs 19270-56 per preparare riso, pesce e verdure, e non posso che esserne soddisfatta: mi permette di ottenere piatti molto gustosi, ma allo stesso tempo sani e poveri di grassi. Anche i materiali di cui è costituita la vaporiera sono di ottima qualità: il corpo è in acciaio, e le vaschette in plastica priva di BPA, quindi perfettamente sicure per l'uso alimentare.

Potrebbe interessarti
Provato dal blogger
Ana Amalia Agosti Blogger di Non solo le torte di Anna

La vaporiera Philips HD9125/90

Opinioni della blogger Ana Amalia Agosti sulla vaporiera Philips HD9125/90. Scopri tutti i pro e contro, e comprala online al miglior prezzo.
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.