La yogurtiera Severin JG 3519

Ho acquistato la yogurtiera Severin JG 3519 con 14 vasetti nell’autunno del 2016 tramite Amazon.

La yogurtiera che avevo si era rotta e ho valutato i vari prodotti presenti sul mercato: alla fine ho scelto questa Severin perché è pratica, maneggevole, e ha ben 14 vasetti da alternare nella produzione di yogurt, così da non rimanere mai senza o doverli lavare all’ultimo.

Sono molto soddisfatta, per me non ha svantaggi.

Le caratteristiche della yogurtiera Severin JG 3519

La Severin JG 3519 è maneggevole e con un diametro di 22 cm e un’altezza di 11 centimetri ha un ingombro minimo.

Il design è moderno, essenziale e compatto, e alterna i colori bianco e rosso con parti trasparenti in vetro e plastica: la struttura in plastica è in plastica bianca, mentre i tappi in plastica – dei singoli vasetti in vetro – sono rossi.

I materiali di cui è composta la yogurtiera sono resistenti, non si segnano, non sono scivolosi, né vi rimangono impronte.

La Severin JG 3519 difficilmente si sporca, ma nel caso è sufficiente passarla con un panno pulito e farla asciugare all’aria dopo l’utilizzo, giacché sul coperchio trasparente di plastica si può formare della condensa.

I vasetti con lo yogurt si lavano facilmente a mano o in lavastoviglie.

La Severin ha un ottimo prezzo, e include anche 14 vasetti

Il prezzo è economico, sotto i 30 euro nel mio caso, ma comunque a seconda delle offerte attive la fascia di prezzo non supera mai i 50 euro.

Se si vuole risparmiare ulteriormente si può acquistare il modello con solo 7 vasetti, il JG 3516, mentre se si desidera la versione con il timer automatico, esiste la Severin JG 3525, un pochino più costosa.

Compresi nel prezzo del modello JG 3519 ci sono come accessori solo i 14 vasetti, che hanno una capacità di 150 ml cadauno.

La garanzia ha una validità di 2 anni dalla data di vendita, ed è certificata dalla fattura o scontrino fiscale.

Per me la migliore yogurtiera sul mercato è la Severin JG 3519

Una yogurtiera si usa in generale per produrre yogurt ed è per questo che uso la mia Severin JG 3519: ci preparo lo yogurt che mangio tutti i giorni. Il tempo di preparazione dipende dalla temperatura del latte: se freddo, necessita di 8-9 ore, mentre se viene preriscaldato a 30° bastano 5-6 ore.

Sul mercato esistono altri prodotti simili ma non li ho mai provati: per me e soprattutto per l’uso che ne faccio, la Severin JG 3519 è la migliore yogurtiera sul mercato.

Giudizio finale

Prezzo Economico

La yogurtiera Severin JG 3519 rientra in una fascia di prezzo medio bassa, che può oscillare fra i 20 e i 50 euro. Rimane quindi una spesa accessibile a tutti, considerato anche il fatto che il corpo macchina viene accompagnato da 14 vasetti.

Pulizia Facile

Il corpo macchina della yogurtiera Severin JG 3519 difficilmente si sporca, e nel caso basta passarci un panno umido. I vasetti, invece, possono essere messi in lavastoviglie senza problemi, o lavati a mano.

Capienza 7 vasetti

La yogurtiera Severin JG 3519 può ospitare fino a un massimo di 7 vasetti alla volta, e cada uno ha una capacità di 150 ml, perfetto per avere monoporzioni già pronte per la colazione o la merenda.

Potrebbe interessarti
Provato dal blogger
Clarissa Comodini Blogger di Nella cucina di Martina

La yogurtiera Ariete Yogurella 621/1

Opinioni della blogger Clarissa Comodini sulla yogurtiera Ariete Yogurella 621/1. Scopri pro e contro, e le migliori offerte per comprarla online.
Contenuto sponsorizzato: Giallozafferano.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Giallozafferano.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.